Crea sito

Strudel salato con zucchine e formaggio

Questo strudel salato con zucchine e formaggio, si può utilizzare come piatto unico, oppure come antipasto in porzioni più piccole. Per il ripieno ho usato il formaggio Fontal, ma si può sostituire con un formaggio di stagionatura simile tipo asiago, montasio, emmental, scamorza. Eviterei la mozzarella perché produce molta acqua e bagnerebbe troppo la pasta.
Ho utilizzato la pasta fillo invece delle classiche sfoglia o brisè, perché la trovo molto buona, leggera e croccante.
Le zucchine contengono molta acqua, sono facilmente digeribili e contengono pochissime calorie. Sono ortaggi ricchi di potassio, vitamina C e folati, consigliate in caso di ipertensione e ritenzione idrica. Hanno un’azione diuretica, perciò aiutano a contrastare infezioni e infiammazioni delle vie urinarie. Il loro indice glicemico è molto basso perciò sono adatte anche all’alimentazione dei diabetici.
Qui trovate altre ricette con le zucchine, qui di torte salate.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3-4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gPasta fillo
  • 2Zucchine
  • MezzoPorro
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 50 gFormaggio tipo fontina
  • q.b.Olio per la pasta
  • Sale

Preparazione

  1. Togliere la pasta fillo dal frigo, in anticipo di almeno 15 minuti.

    Scaldare l’olio in una padella, aggiungere il porro tagliato a fettine sottili, poi le zucchine a cubetti e salare.

    Lasciar insaporire, poi aggiungere poca acqua calda, coprire e cuocere per circa 10 minuti.

    Una volta che le verdure sono cotte, lasciarle raffreddare.

    In una teglia con carta da forno, stendere la pasta fillo in questo modo: iniziare con il primo foglio, spennellare con un po’ d’olio e sovrapporre il secondo foglio, continuando fino ad esaurimento dei fogli.

    Posizionare le zucchine sulla pasta (eliminare l’acqua se ne è rimasta), rimanendo vicino al bordo più corto, unire il formaggio tagliato a dadini e arrotolare la pasta sul ripieno.

    Stringere i bordi con le mani, bagnando la pasta con un po’ d’acqua, per farla aderire maggiormente.

    Cuocere lo strudel a 200 gradi per circa 10 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.