Crea sito

Straccetti di pollo alla senape con piselli e patate

Con questi straccetti di pollo alla senape, avrete in poco tempo una cena pronta, con secondo e contorno compreso.
La senape conferisce molto sapore alla carne, infatti non ho aggiunto altro sale, considerato anche che il brodo vegetale e già salato.
La curcuma è una preziosa radice di colore giallo, ricca di proprietà, contiene infatti curcumina, sostanza antiossidante che è in grado di bloccare la crescita delle cellule tumorali. E’ una spezia antinfiammatoria, digestiva ed epatoprotettrice, ha infatti una forte azione disintossicante sul fegato.
La curcumina ha inoltre un potere cicatrizzante, aiuta a rimuovere le impurità della pelle e rinforza le difese immunitarie.
La curcuma va sempre associata al pepe nero e a un grasso, ad esempio l’olio extravergine d’oliva, perché altrimenti se ne assorbirà una quantità davvero minima.
Qui trovate altre ricette di piatti con il pollo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPetto di pollo a fette
  • 200 gPiselli surgelati
  • 400 gPatate
  • 1 spicchioAglio
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 pizzicoPepe nero
  • Mezzo cucchiainoCurcuma in polvere
  • 1 cucchiaioSenape
  • 500 mlBrodo vegetale

Preparazione

  1. Tagliare le fette di pollo a striscioline.

    Sbucciare le patate e tagliarle a pezzi di grandezza media.

    Sciogliere un cucchiaio di senape, in mezzo litro di brodo vegetale caldo.

    Scaldare l’olio in una padella, aggiungere lo spicchio d’aglio e il rosmarino.

    Unire il pollo e lasciarlo colorire bene.

    Aggiungere le patate e i piselli, la curcuma e il pepe, far insaporire, poi versare il brodo vegetale con la senape, coprire e lasciar cuocere gli straccetti per 20 minuti circa.

    Al termine della cottura fate ritirare bene il sugo, in modo da avere una salsa densa e saporita.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.