Stella salata alla verza

Ho fatto questa stella salata per gli antipasti della vigilia di Natale. Un guscio di pasta brisè semintegrale, ripiena di verza cotta in padella, con capperi e vino bianco (se vi piacciono potete aggiungere anche delle acciughe). La ricetta della brisè è quella che uso di solito per le mie torte salate, è di Marco Bianchi, è semplice e veloce da preparare. Potete prepararla prima e tenerla in congelatore per quando vi serve. Se volete un ripieno più ricco, aggiungete delle patate lessate, oppure del tonno o dei cubetti di formaggio. Lo stampo a stella che ho utilizzato io, è piccolo perciò,  con la pasta brisè, ho fatto la base e uno strato per coprire, ma se usate uno stampo più grande (tipo quello classico per crostate), riuscirete a fare solo la base e vi avanzerà della pasta per le decorazioni. Qui trovate altre ricette per delle gustose torte salate.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora 10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta brisè

  • 150 gFarina 0
  • 150 gFarina integrale
  • 2 cucchiaiAceto
  • 80 gOlio di semi
  • 100 gAcqua
  • 1 pizzicoBicarbonato
  • 1 pizzicoSale

Per il ripieno

  • 1Verza
  • 1 cucchiaioCapperi sotto sale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • 1 pizzicoPeperoncino
  • q.b.Sale
  • 1 bicchiereVino bianco

Preparazione

  1. Per la pasta brisè, mescolare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una palla d’impasto omogenea. Mettere la pasta in frigo per almeno un’ora. Nel frattempo preparare il ripieno: scaldare l’olio in una padella con lo spicchio d’aglio, aggiungere i capperi (dopo aver eliminato il sale) e il peperoncino. Unire la verza tagliata a striscioline e far insaporire per qualche minuto. Aggiungere il vino bianco e salare, coprire e lasciar cuocere per 15-20 minuti. Togliere la pasta dal frigo e stenderla su un foglio di carta da forno, trasferirla in uno stampo a stella (io ho usato uno stampo di carta, tipo quelli per il panettone) ed eliminare l’eccesso di pasta. Riempire con la verza e coprire con la pasta rimanente, lasciandone da parte un po’ per la decorazione. Ritagliare delle stelline con gli stampi per i biscotti e posizionarle sulla torta. Cuocere a 180 gradi per 30 minuti circa.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Plumcake speziato al caffè Successivo Biscotti natalizi allo zenzero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.