Risotto al pesce spada affumicato

Questo risotto è l’ideale per la cena della vigilia di Natale, ha un gusto saporito ma delicato. Ho visto la ricetta su questo sito e l’ho rifatta con qualche modifica. Il sapore intenso del pesce spada, si sposa benissimo con la nota dolce dell’arancia e dei semi di finocchio. Per cuocere il riso ho utilizzato un brodo vegetale, fatto con l’insaporitore verdure e curcuma delle Conserve della Nonna. Va bene anche un brodo vegetale classico, magari aggiungendo un po’ più curcuma al piatto. La curcumina, il pigmento responsabile del colore giallo della curcuma, è un polifenolo con proprietà antinfiammatorie, antitumorali ed è in grado di bloccare la formazione di nuove cellule grasse. Migliora la resistenza insulinica e riduce i livelli di emoglobina glicata. Per beneficiare degli effetti della curcumina, è necessario abbinare la curcuma al pepe nero, questo infatti ne aumenta l’assorbimento fino a 2000 volte (informazioni tratte dal libro “Cucina Evolution Buona da Vivere”). Qui trovate altre ricette per primi piatti di riso o altri cereali.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gRiso Carnaroli
  • 1Scalogno
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainoSemi di finocchio
  • 100 gPesce spada affumicato
  • 1Arancia
  • 1 pizzicoPepe nero
  • 1 cucchiainoCurcuma in polvere
  • q.b.Brodo vegetale alla curcuma
  • 1 bicchiereVino bianco

Preparazione

  1. Scaldare l’olio in una pentola, aggiungere i semi di finocchio e lo scalogno tritato. Dopo un minuto aggiungere il riso e farlo tostare leggermente. Sfumare con il vino bianco e, quando il vino sarà evaporato, aggiungere il pepe nero, la curcuma e, un po’ alla volta, il brodo vegetale, fino a cottura del riso. Quando il riso sarà quasi cotto, aggiungere la scorza grattugiata dell’arancia e metà del suo succo. A fine cottura, unire il pesce spada affumicato tagliato a pezzettini, mescolare e servire.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Fettine di maiale al latte Successivo Brownies all'avocado e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.