Crostata al cocco senza cottura

Questa crostata al cocco non richiede cottura in forno, perciò è perfetta per l’estate quando non si ha voglia di stare con il forno acceso.

Ho visto la ricetta su Instagram in questa pagina, ho voluto subito provare a rifarla e devo dire che è veramente buona!

Potete sostituire la farina di cocco con il cocco rapè, lo sciroppo di fiori di cocco con il miele e utilizzare il latte di cocco classico al posto di quello a basso contenuto di grassi che ho usato io, o un altra bevanda vegetale. Inoltre per la crema si può sostituire la farina (io Fiberpasta) con amido di mais o fecola.

Il cocco è un frutto ricco di grassi, specialmente saturi, quindi va consumato con moderazione, ma possiede anche molte proprietà benefiche, è una buona fonte di minerali come potassio, fosforo, sodio, calcio, magnesio e ferro; mentre le vitamine sono presente in proporzione inferiore anche se le più rappresentate sono: i folati, la Vitamina C, la Vitamina E e la Vitamina B3. Questo frutto contiene un particolare tipo di grassi, i trigliceridi a catena media, che il nostro organismo metabolizza in maniera diversa rispetto agli altri e che, come dimostrano numerosi studi, svolgono un’attività benefica nell’organismo.

Qui trovate altre ricette con il cocco.

Nelle note trovate i valori nutrizionali.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Per la base

40 g fiocchi di avena
1 cucchiaio sciroppo di cocco/miele
1 cucchiaio olio di semi
30 g farina di cocco
60 g mandorle
4 albicocche/prugne secche

Per il ripieno

400 ml latte di cocco
30 g farina/amido di mais/fecola
40 g eritritolo
frutta fresca

Strumenti

Passaggi

Per la base

Tritare insieme tutti gli ingredienti per la base e versare il composto in una teglia con carta da forno (se avete quella con il fondo apribile anche meglio).

Mettere in frigo a rassodare.

Per il ripieno

Sciogliere la farina (oppure amido o fecola) e l’eritritolo nel latte di cocco, mescolando con una frusta.

Mettere il composto sul fuoco e portare ad ebollizione continuando a mescolare.

Versare il composto sulla base, lasciar raffreddare poi mettere in frigo per almeno due ore.

Decorare la crostata al cocco senza cottura con frutta fresca a scelta.

Valori nutrizionali in totale

Kcal 1420.5

Grassi 97.2 (di cui saturi 56.1)

Carboidrati 88.7 (di cui zuccheri 24.3)

Proteine 32.7

Fibre 28.1

Valori nutrizionali per porzione

Kcal 177.6

Grassi 12.1 (di cui saturi 7)

Carboidrati 11.1 (di cui zuccheri 3)

Proteine 4.1

Fibre 3.5

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.