Crea sito

Polpette di peperoni patate e olive

Oggi stavo pensando a come cucinare, in modo diverso dal solito, dei peperoni che ho comprato e mi è venuto in mente di farci delle polpette. Ho aggiunto patate, olive nere, formaggio spalmabile e pangrattato.
Qui purtroppo i peperoni piacciono solo a me ma, se anche voi li amate, provate queste polpette, sono sicura che vi piaceranno!
peperoni sono ricchissimi di vitamina C, specialmente se consumati crudi, sono un’ottima fonte di betacarotene e altri carotenoidi (che vengono assimilati in maggiore quantità in abbinamento con un grasso, ad es. l’olio extravergine d’oliva). I peperoni contengono anche molte fibre e sali minerali (soprattutto potassio).
Questi ortaggi sono famosi per la loro poca digeribilità, ma in realtà, la parte più fibrosa e meno digeribile è la pellicola che li ricopre. In cottura questa è facilmente eliminabile e i peperoni risulteranno più leggeri.
Qui trovate altre ricette con i peperoni, qui altre ricette di polpette.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2patate
  • 2peperoni
  • 6olive nere denocciolate
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiainoolio extravergine d’oliva
  • 175 gformaggio spalmabile
  • 50 gpangrattato

Preparazione

  1. Sbucciare le patate, tagliarle a pezzi e lessarle.

    Eliminare i semi dai peperoni, tagliarli a pezzetti piccoli e saltarli in padella con l’aglio, l’olio e un pizzico di sale, finché saranno morbidi.

    Scolare le patate, farle raffreddare, poi schiacciarle.

    Unire i peperoni (devono essere asciutti, se la loro acqua non si è ritirata del tutto, eliminarla), le olive nere tagliate a rondelle, il pangrattato (circa 30 g) e il formaggio spalmabile.

  2. Lasciar riposare il composto in frigo per un quarto d’ora, poi formare delle polpette con le mani e passarle nel pangrattato rimanente (a me ne sono venute 10).

    Sistemare le polpette di peperoni e patate in una teglia con carta da forno, condirle con un filo d’olio e cuocerle a 180 gradi per circa 10 minuti.

  3. Queste polpette di peperoni possono essere cotte anche in padella con un po’ d’olio un paio di minuti per lato, oppure fritte in olio bollente.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.