Plumcake all’uvetta senza zucchero e senza lattosio

Ho trovato la ricetta di questo plumcake all’uvetta, sul blog di Marco Bianchi, che consulto spesso.

La ricetta originale prevedeva solo il succo di mela (se è possibile utilizzate il succo di mela “vero”, cioè quello che non proviene da concentrato oppure, meglio ancora, ricavate il succo della mela con un estrattore) ma, per quanto io ami i sapori poco dolci, in questo caso ho preferito aggiungere un po’ di stevia, altrimenti l’impasto mi sembrava poco saporito.

Consiglio di non aggiungere zucchero, visto che sia l’uvetta che il succo di mela ne contengono già parecchio.

L’avena è un cereale ricco di fibre e di vitamine del gruppo B, ha effetto energizzante e tonificante, è in grado di ridurre i livelli di colesterolo cattivo grazie alla presenza dei betaglucani e di prevenire i picchi insulinici (ha infatti un basso indice glicemico).

L’avena inoltre, contiene molti sali minerali come calcio, fosforo, selenio, ferro, ha un elevato potere saziante ed è molto digeribile.

Contiene avenina, un alcaloide che stimola gli ormoni della tiroide, favorendo le funzioni di questa ghiandola.

In cucina si utilizza sotto forma di chicchi, ad esempio nelle zuppe o minestre di verdura, di farina per torte, biscotti o crackers e di fiocchi, soprattutto per la colazione.

Qui trovate altre ricette con l’avena.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 – 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8-10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina di tipo 1 300 g
  • Amido di mais (maizena) 30 g
  • Fiocchi d'avena 30 g
  • Succo di mela 300 ml
  • Uvetta 100 g
  • stevia 30 g
  • Olio di semi di girasole 80 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Zucchero a velo (facoltativo)

Preparazione

    • Mettere a bagno l’uvetta nel succo di mela per almeno 15 minuti.
    • Mescolare la farina con l’amido di mais, il lievito e i fiocchi d’avena.
    • Unire l’olio, l’uvetta scolata e il succo di mela.
    • Amalgamare bene tutti gli ingredienti e versare in uno stampo da plumcake in silicone, oppure rivestito di carta da forno.
    • Cuocere a 180 gradi per 40-45 minuti (verificare la cottura con la prova stecchino, se il dolce è cotto lo stecchino deve uscire asciutto!), facendo attenzione a non farlo colorire troppo.
    • Lasciare che il plumcake all’uvetta si raffreddi, prima di toglierlo dallo stampo e tagliarlo.
    • Spolverizzare lo zucchero a velo in superficie (facoltativo).

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Brodo di funghi con passatelli Successivo Lasagne con crema di funghi e mozzarella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.