Pizzi leccesi con verdure e olive

I pizzi leccesi o salentini sono dei panini arricchiti con verdure e olive. Ho trovato ricette con ripieni diversi, ma in genere vengono utilizzati pomodori, zucchine, olive nere, capperi, origano, cipolle, passata di pomodoro o pelati e in alcune ricette anche peperoncino.
È un impasto semplice di acqua, farina, lievito, olio e sale, al quale viene aggiunto questo ripieno. Ingredienti semplici e facilmente reperibili, tipici della tradizione mediterranea.
I pizzi sono saporiti e profumati, morbidi all’interno e croccanti fuori, buoni da consumare anche da soli, sia caldi che a temperatura ambiente.
Qui trovate altre ricette di panini.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 0
  • 200 mlacqua
  • 15 glievito di birra fresco
  • 3 gsale
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • 200 gzucchine
  • 200 gpomodorini
  • 100 gcipolla
  • 100 golive nere denocciolate
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 2 gsale
  • origano

Preparazione

  1. In una ciotola versare la farina, l’olio e il sale. Mescolare, poi aggiungere il lievito sciolto nell’acqua tiepida, amalgamare il tutto e impastare bene, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

    Mettere a lievitare l’impasto per due ore circa nel forno spento (nella stagione fredda, preriscaldare leggermente il forno, poi spegnerlo e lasciare l’impasto).

  2. Tagliare le zucchine a dadini, i pomodorini in quattro parti e tritare la cipolla.

    Scaldare una padella antiaderente con l’olio, aggiungere le verdure, l’origano, salare e far cuocere per 15 minuti circa (farle asciugare bene).

    Tagliare le olive in quattro parti e aggiungerle alle verdure.

    Allargare l’impasto lievitato e inserire le verdure, poi impastare di nuovo per amalgamarle.

    Il composto risulterà appiccicoso, ma dev’essere così, quindi, la forma dei panini non sarà ben definita.

    Dividere l’impasto in 15 pezzi e formare delle palline con le mani.

    Sistemare le palline di impasto in una teglia con carta forno e schiacciarle leggermente.

  3. Porre di nuovo a lievitare i panini per altre due ore, poi cuocerli a 200 gradi per 30 minuti, girandoli dopo 20 minuti.

Valori nutrizionali per l’intera ricetta

Kcal 2208

Carboidrati 374,8 (di cui zuccheri 19,4)

Grassi 48,5 (di cui saturi 6,8)

Proteine 60,3

Fibre 19,7

Sale 6,5

Valori nutrizionali per panino

Kcal 147,2

Carboidrati 25 (di cui zuccheri 1,3)

Grassi 3,2 (di cui saturi 0,5)

Proteine 4

Fibre 1,3

Sale 0,4

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.