Crea sito

Panini semintegrali con farina di farro

Questi panini semintegrali, sono realizzati con farina di farro, sono semplicissimi da fare e vengono molto morbidi. Sono ottimi per essere farciti con salumi, formaggi o quello che preferite, ad esempio come panini per gli hamburger.
Potete cuocerli al forno, oppure al vapore, verranno ancora più morbidi e si manterranno a lungo.
Il farro è ricco di fibre, ha un elevato contenuto proteico, è ricco di ferro, fosforo e potassio. Questo cereale aiuta a tenere sotto controllo la glicemia, il colesterolo e la pressione sanguigna. Inoltre la farina di farro, conferisce ai prodotti da forno un profumo e un gusto particolari, che io amo molto.
Qui trovate altre ricette per fare il pane in casa.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gfarina semintegrale di farro
  • 300 mlacqua
  • 1 cucchiainosale
  • 1 cucchiainomiele
  • 6 glievito di birra secco

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito e il miele nell’acqua tiepida.

    Mescolare la farina con l’acqua in cui è stato sciolto il lievito.

    Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Dividere l’impasto in 10 pezzi da circa 80 g, modellare dei panini e posizionarli in una teglia con carta forno.

  2. Mettere i panini a lievitare in luogo tiepido (nella stagione fredda io li metto nel forno spento, precedentemente riscaldato a 50 gradi, oppure vicino al termosifone, d’estate è sufficiente a temperatura ambiente) per circa 2 ore.

    Cuocere i panini a 180 gradi, per circa 20 minuti (girandoli dopo 15 minuti).

    I panini semintegrali si possono cuocere anche al vapore: ritagliare dei pezzetti di carta da forno, uno per ogni panino, poi sistemarli nel cestello della pentola per la cottura a vapore, chiudere e cuocere per 20 minuti.

    Trascorso questo tempo, potranno sembrarvi non ancora ben cotti, visto che con questo procedimento non diventano dorati ma rimangono chiari, però vi assicuro che la cottura è perfetta sia all’esterno che all’interno.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.