Crea sito

Muffin salati con pomodorini e speck

Questi muffin salati sono l’ideale per un aperitivo, per un buffet (ad esempio per le feste di compleanno dei bambini), oppure si possono utilizzare come antipasto.
Io li ho fatti piccolini, ma si possono fare anche con i classici stampi da muffin grandi.
Li ho farciti con speck, parmigiano e pomodori datterini, ma si possono personalizzare aggiungendo altri salumi, pezzi di formaggio, noci o dadini di verdure.
Si possono cuocere al forno oppure a vapore, vengono sempre buoni.
Li ho realizzati con la farina ai cereali Pizza più. Questa farina è un mix di cereali studiato apposta per la preparazione di pane e pizza. Contiene farina di grano tenero tipo 00, farina di tritordeum, semola di grano duro, fiocchi di teff, fiocchi di avena, quinoa in grani, semi di lino, lievito naturale, fibra vegetale. E’ ricca di fibre ed è molto saporita, non per la presenza di sale ma per il sapore naturale degli ingredienti che contiene. 
Qui trovate altre ricette con questa farina.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni13 muffin piccoli
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gfarina ai cereali
  • 1uovo
  • 150 glatte scremato
  • 45 gspeck
  • 40 gparmigiano grattugiato
  • 5pomodori datterini
  • origano
  • sale
  • paprika dolce
  • Mezza bustinalievito istantaneo per preparazioni salate

Preparazione

  1. Mescolare in una ciotola, l’uovo, il parmigiano e il latte.

    Unire la farina e il lievito, mescolando con una frusta per non far formare grumi, aggiungere il sale, la paprika dolce e l’origano.

    Unire per ultimi lo speck tagliato a striscioline e i pomodori tagliati a pezzettini.

    Amalgamare il tutto e versarlo in stampini per muffin (a me ne sono venuti 13 piccoli, il numero dipende dalla grandezza degli stampi).

    Cuocere i muffin salati in forno a 160 gradi per 20 minuti, oppure a vapore sempre per lo stesso tempo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.