Crea sito

Mozzarella in carrozza leggera al forno

La mozzarella in carrozza è una ricetta tipica campana, composta da fette di pane ripiene di mozzarella, passate nell’uovo, poi nel pangrattato e fritte.

La ricetta è nata per riciclare in modo gustoso gli avanzi del giorno precedente. La mia versione è molto più leggera dell’originale, perché non prevede la frittura ma la cottura in forno.

Inoltre ho utilizzato pane integrale, mozzarella light e solo albumi al posto delle uova intere. In questo modo i grassi sono ridotti al minimo, ma avremo comunque un risultato croccante e saporito.

Questo piatto è ottimo da servire come antipasto, oppure per un aperitivo, ma può anche trasformarsi in un piatto unico, se accompagnato da un contorno di verdura (ad esempio una bella insalata).  Con questa quantità otterrete 4 pezzi, che basteranno per 2 o più persone, a seconda di come vengono utilizzati. Per un aperitivo potete anche tagliare il panino a metà (ad esempio in due triangoli) o in quarti per ottenere più pezzi.

Qui trovate altre ricette di antipasti.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Mozzarella light 1
  • Pane integrale in cassetta 8 fette
  • Latte scremato 1 bicchiere
  • Albumi (3-4) 100 g
  • Sale 1 pizzico
  • Pangrattato 50 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 filo

Preparazione

    • Tagliare a fettine la mozzarella e lasciare che perda il suo liquido.
    • Eliminare la crosta dalle fette di pane in cassetta (io ho utilizzato il pan bauletto integrale).
    • Preparare 3 scodelle, una con il latte, una con gli albumi e una con il pangrattato.
    • Prendere una fetta di pane, mettere sopra 2-3 fettine di mozzarella, coprire con l’altra fetta di pane e premere per cercare di far aderire i bordi.
    • Immergere brevemente il panino nel latte, poi negli albumi e infine nel pangrattato.
    • Continuare fino ad esaurire le fette di pane.
    • Sistemare i panini preparati, in una teglia con carta da forno.
    • Salare e condire con un filo d’olio extravergine d’oliva.
    • Infornare a 180 gradi per circa 15 minuti.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.