Lasagne alla zucca, feta e besciamella leggera

Da un po’ di tempo volevo provare le lasagne alla zucca perché, anche se trovo ottime le lasagne classiche con il ragù, mi piace assaggiarne anche altre versioni. Ho pensato di abbinare la zucca alla feta, perché la dolcezza dell’una e la sapidità dell’altra si bilanciano perfettamente.
Per la besciamella, ho utilizzato la mia ricetta della besciamella leggera, che trovate qui.
Quindi il piatto nell’insieme, non risulta troppo pesante. Io avevo della zucca cotta al vapore, perciò l’ho pesata da cotta, se partite dalla zucca cruda sicuramente dovrete aumentare la quantità (500-600 g circa), perché in cottura la zucca perde molta acqua.

La zucca è un ortaggio buono e che fa molto bene alla salute, è ricco di vitamine, sali minerali e fibra ed è povero di calorie. E’ indicato per prevenire le patologie cardiovascolari e per i diabetici (nonostante il suo sapore dolce possa far pensare il contrario), contrasta la ritenzione di liquidi e favorisce il senso di sazietà.
Qui trovate altre ricette con la zucca e qui altre ricette di lasagne.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gZucca cotta al vapore
  • 250 gLasagne all’uovo
  • 150 gFeta
  • q.b.Latte
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • 1 pizzicoPepe nero
  • 30 gFiberfarina
  • 300 mlLatte scremato
  • 1 cucchiainoOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoNoce moscata

Preparazione

  1. Scaldare l’olio in una padella con lo spicchio d’aglio, aggiungere la zucca cotta al vapore e un pizzico di pepe nero.

    Far insaporire la zucca per qualche minuto, poi eliminare l’aglio e frullarla per ottenere una crema.

    Preparare la besciamella, scaldando l’olio e la farina in una pentola, aggiungere il latte e mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi.

    Salare, aggiungere un pizzico di noce moscata e pepe nero.

    Mescolare fino a quando non inizia ad addensarsi.

    Preparare una teglia con carta da forno, sistemare sul fondo le sfoglie di pasta, distribuire un po’ della crema di zucca, la feta sbriciolata e parte della besciamella. Continuare in questo modo fino all’esaurimento degli ingredienti.

    Terminare con la besciamella e aggiungere poco latte lungo i bordi della lasagna (servirà a mantenerla più morbida in cottura).

    Cuocere la lasagna a 200 gradi per circa 30 minuti e servire ben calda.

Precedente Torta salata speck, ricotta e bietole Successivo Zuppa di lenticchie, patate e verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.