Crea sito

Frittata ai porri e pecorino romano

Se non sapete cosa fare per cena, questa frittata ai porri e pecorino, può essere un’idea veloce e saporita.
E’ un’alternativa alla classica frittata con la cipolla, che non sempre piace a tutti, una versione più delicata, ma ugualmente saporita, grazie anche alla presenza del pecorino.
Non aggiungete troppo sale, perché il pecorino romano è già molto saporito!
Si può cuocere anche in forno, in un teglia con carta forno, in modo da non avere difficoltà nel girarla.
Servite la frittata accompagnata da fette di pane e un contorno di verdura.
Le uova sono state ingiustamente demonizzate in passato, per un loro presunto ruolo nell’aumento del colesterolo, ma oggi sono state completamente riabilitate dalla scienza, rappresentano una riserva bilanciata di amminoacidi essenziali e una fonte di proteine completa ed economica.
Nel tuorlo dell’uovo, è presente la lecitina, una sostanza che contrasta l’assorbimento del colesterolo, infatti diversi studi hanno evidenziato come il consumo di uova, non aumenti affatto il rischio cardiovascolare.
Le uova contengono anche importanti quantità di vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina D e carotenoidi, sali minerali come calcio, fosforo e ferro. Inoltre la colina, presente nel tuorlo, svolge un’importante azione depurativa del fegato.
I grassi contenuti nelle uova, sono per la maggior parte, mono e polinsaturi, quindi protettivi nei confronti del cuore e delle arterie.
Il porro è un ortaggio poco calorico e ricco di fibre appartenente alla stessa famiglia delle cipolle, aglio, scalogno, ma con un sapore più delicato. Contiene vitamina C, calcio e fosforo.
Può essere utilizzato come la cipolla, nei sughi e nei brodi, oppure come contorno o ripieno di torte salate.
Qui trovate altre ricette con i porri, qui invece altre ricette di frittate per tutti i gusti!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4uova
  • Mezzoporro
  • 2 cucchiaipecorino romano
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. Aprire le uova e sbatterle con una forchetta, insieme a un pizzico di sale e al pecorino romano.

    Scaldare una padella antiaderente, unire l’olio, poi il porro affettato finemente e salare.

    Lasciar cuocere il porro con un po’ d’acqua calda.

    Quando l’acqua si sarà ritirata, versare le uova sui porri e cuocere la frittata da entrambi i lati.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.