Focaccia al radicchio e noci

Io adoro pizza e focaccia e le mangerei sempre, però in genere bisogna pensarci prima se si vogliono fare in casa, la lievitazione richiede parecchio tempo.

E se ci prende voglia di pizza e ormai sono le 7 di sera e non si fa in tempo a far lievitare l’impasto?

La soluzione è fare un impasto con il lievito istantaneo per salati, certo non è paragonabile alla pizza lievitata per lungo tempo ma il risultato non è affatto male.

Io ho utilizzato la farina di tipo 2, più ricca di fibre e dal sapore più rustico rispetto alla 0 o alla 00.

La mia è una focaccia, perché l’ho lasciata abbastanza spessa, ma nulla vieta di stenderla più sottile e ottenere una classica pizza.

Per la farcitura ho fatto appassire in padella del radicchio con la cipolla, poi ho aggiunto delle noci in superficie.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25-30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2-3 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la focaccia

  • Farina di tipo 2 250 g
  • Acqua 150 ml
  • Sale 2 g
  • Lievito istantaneo 1/2 bustina
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Per la farcitura

  • Cipolla 1/2
  • Radicchio 1/2 cespo
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Noci q.b.

Preparazione

    • Scaldare l’olio in una padella e aggiungere la cipolla tritata.
    • Dopo un minuto, aggiungere il radicchio tagliato a striscioline, salare, coprire e lasciar cuocere per 10 minuti.
    • Mescolare la farina con il lievito e il sale.
    • Aggiungere l’acqua un po’ alla volta e impastare bene.
    • Stendere l’impasto in una teglia con carta da forno, dello spessore desiderato.
    • Farcire con il radicchio e le noci tritate grossolanamente.
    • Cuocere a 200 gradi per 25-30 minuti.

Note

Precedente Tortine alle carote e mandorle con farina di segale Successivo Tortina al limone e yogurt

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.