Crea sito

Dolcetti al cocco ricoperti di cioccolato

Ho trovato la ricetta di questi dolcetti al cocco, ricoperti di cioccolato, sulla pagina Instagram di Delicious Breakfast, li ho trovati subito molto invitanti e ho provato a replicarli.
Nella ricetta originale ci sono anche 10 g di crema di cocco che io non avevo, ma sono venuti comunque buoni. Per la copertura ho utilizzato cioccolato fondente al 70 % e al ripieno ho aggiunto un cucchiaino di stevia, per stemperare un po’ l’acidità dello skyr.
Il cocco è un frutto ricco di grassi, specialmente saturi, quindi va consumato con moderazione, ma possiede anche molte proprietà benefiche, è una buona fonte di minerali come potassio, fosforo, sodio, calcio, magnesio e ferro; mentre le vitamine sono presente in proporzione inferiore anche se le più rappresentate sono: i folati, la Vitamina C, la Vitamina E e la Vitamina B3. Questo frutto contiene un particolare tipo di grassi, i trigliceridi a catena media, che il nostro organismo metabolizza in maniera diversa rispetto agli altri e che, come dimostrano numerosi studi, svolgono un’attività benefica nell’organismo. Quindi sì al cocco anche se senza esagerare.
Lo skyr è un formaggio fresco, magro e morbido a base di latte vaccino acido dal gusto e dall’aspetto simile allo yogurt, tipico della cucina islandese, prodotto sia naturale che con l’aggiunta di frutta o aromi. E’ un alimento poverissimo di grassi e ricco di proteine.
Se non avete lo skyr, va benissimo lo yogurt greco, molto simile come consistenza e sapore.
Qui trovate un’altra ricetta con lo skyr, qui con il cocco.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni12 pezzi
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gskyr o yogurt greco magro
  • 100 gcioccolato fondente al 70%
  • 75 gcocco rapè
  • 1 cucchiainostevia

Preparazione

  1. In una ciotola, mescolare il cocco con lo skyr (o yogurt greco) e con la stevia.

    Con le mani umide, formare dei bastoncini di composto e posizionarli su un vassoio ricoperto di carta forno.

    Mettere i bastoncini in congelatore, fino a quando si saranno solidificati.

    Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e tuffare i bastoncini, facendoli ricoprire bene.

    Mettere i dolcetti di nuovo sulla carta forno per far solidificare il cioccolato, poi conservarli in frigo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.