Crea sito

Dahl di lenticchie indiano

Il Dahl è un piatto tipico della cucina indiana, a base di lenticchie e spezie che possono variare in base alla zona dell’India dove viene preparato il piatto. Qui ho aggiunto curcuma, curry e pepe nero, secondo la ricetta della pagina Instagram “La cucina di Giulie“.
Il Dahl è molto semplice da preparare, basta cuocere le lenticchie con carote, cipolla e spezie e il gioco e fatto. Poi si frulla tutto per trasformarlo in una crema, anche mia figlia ha gradito molto!
Io l’ho accompagnato con una fetta del mio pane alla curcuma.

Le lenticchie sono dei piccoli legumi con un sacco di proprietà benefiche per il nostro organismo.  Questi piccoli legumi, contengono amido sotto forma di amilosio, detto “a lento rilascio” in quanto determina un minor e più graduale aumento degli zuccheri nel sangue, rispetto ad altre forme.
Le lenticchie sono ricche di proteine e di fibre, contengono vitamine C e B3, B5 e B9 (folati), sali minerali come potassio, magnesio, ferro e calcio. Il consumo regolare di questi legumi, è utile contro l’aumento di peso, per tenere bassi i valori di colesterolo, pressione e glicemia.
Sono utili in gravidanza grazie al loro contenuto di folati, aiutano a ripristinare le riserve di ferro e migliorano la salute del colon.

Qui trovate altre ricette con le lenticchie.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gLenticchie
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1Cipolla
  • 2Carote
  • 1 cucchiaioCurry
  • 1 cucchiaioCurcuma in polvere
  • Pepe nero
  • 1 lBrodo vegetale

Preparazione

  1. Cuocere le lenticchie con il brodo vegetale, le carote e la cipolla, per circa 20 minuti dal bollore.

    Aggiungere l’olio, la curcuma, il curry, il pepe nero e cuocere per altri 10 minuti, poi frullare tutto con un mixer a immersione.

    Servire il dahl caldo, con un filo d’olio, una spolverata di pepe e curry.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.