Crea sito

Crostata al burro di arachidi

Ho visto la ricetta di questa crostata al burro di arachidi su Instagram, in questa pagina “Bilanciamo” molto interessante.
Si tratta di una frolla con zucchero di canna integrale, con burro d’arachidi nell’impasto e con solo albume.
Nella ricetta originale, viene utilizzata la farina di farro più farina integrale, ma io non avevo la farina di farro, perciò ho sostituito tutto con farina Fiberpasta.
Ho farcito questa crostata per metà con confettura di mirtilli e per metà di clementine.
Con queste dosi, potete realizzare una crostata ricoperta con ripieno di confettura, oppure una crostata classica, più biscottini.
Le arachidi non sono frutta a guscio come generalmente si pensa, ma appartengono alla famiglia delle leguminose, come ceci e fagioli.
Sono molto caloriche, ma contengono buone quantità di proteine vegetali, fibre, vitamine del gruppo B (B1, B3 e folati), vitamina E, potassio e i grassi sono principalmente monoinsaturi. Il loro basso indice glicemico, le rende adatte anche a chi ha problemi con gli zuccheri.
Sono ricche di antiossidanti e hanno numerosi effetti benefici per la salute, soprattutto per la salute cardiaca e hanno un ruolo nella prevenzione dei calcoli biliari. Hanno un ottimo effetto saziante, favorendo così la perdita di peso, nonostante l’elevata quantità di grassi e calorie, purché se ne mangi la giusta quantità.
Qui trovate altre ricette con il burro d’arachidi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 280 gfarina Fiberpasta
  • 150 mlalbume
  • 120 gburro di arachidi al 100 %
  • 70 gzucchero integrale di canna
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • q.b.confettura a scelta

Preparazione

  1. Sciogliere il burro d’arachidi e aggiungere gli altri ingredienti.

    Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Stendere due terzi di impasto su un foglio di carta forno e trasferirlo in una tortiera.

    Versare la confettura e decorare con la pasta rimasta (io ho utilizzato per metà crostata una confettura di mirtilli e per l’altra metà una confettura di clementine).

    A me è avanzata della pasta, con la quale ho realizzato dei biscottini.

    Cuocere la crostata al burro di arachidi a 180 gradi, per circa 30 minuti (i biscotti per 15 minuti, girandoli dopo 10).

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.