Ciambella al cocco senza zucchero e senza lattosio

Questa ciambella al cocco è un dolce leggero, profumato e dall’intenso sapore di cocco.

E’ una ciambella senza zucchero (a parte una spolverata di zucchero integrale di canna in superficie, che si può anche evitare), senza lattosio perché come liquido ho utilizzato una bevanda vegetale al cocco, questa qui di Isola Bio, in alternativa va bene anche latte di cocco. Inoltre è anche senza uova ed è fatta con farina Fiberpasta, a basso indice glicemico.

La ricetta è di Polvere di riso, ma l’originale contiene 100 g di zucchero di canna. Si potrebbe provare anche una versione senza glutine con farina di riso.

ll cocco è un frutto ricco di grassi, specialmente saturi, quindi va consumato con moderazione, ma possiede anche molte proprietà benefiche, è una buona fonte di minerali come potassio, fosforo, sodio, calcio, magnesio e ferro; mentre le vitamine sono presente in proporzione inferiore anche se le più rappresentate sono: i folati, la Vitamina C, la Vitamina E e la Vitamina B3. Questo frutto contiene un particolare tipo di grassi, i trigliceridi a catena media, che il nostro organismo metabolizza in maniera diversa rispetto agli altri e che, come dimostrano numerosi studi, svolgono un’attività benefica nell’organismo. Quindi sì al cocco anche se senza esagerare.

Qui trovate altre ricette con il cocco.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • farina fiberpasta 200 g
  • Farina di cocco 50 g
  • Bevanda vegetale al cocco 250 ml
  • Olio di semi di girasole 50 g
  • Eritritolo 100 g
  • Lievito in polvere per dolci Mezza bustine
  • Vanillina 1 bustina
  • Farina di cocco e zucchero integrale di canna (Per la decorazione) q.b.

Preparazione

    • In una ciotola, mescolare la farina Fiberpasta con la farina di cocco, la vanillina, il lievito e l’eritritolo.
    • Aggiungere l’olio e la bevanda al cocco, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi.
    • Versare il composto in uno stampo per ciambelle da 22 cm, spargere in superficie una spolverata di farina di cocco e di zucchero integrale di canna (evitare questo passaggio se si vuole ottenere un dolce totalmente privo di zuccheri aggiunti)
    • Cuocere a 180 gradi per 35 minuti.

Note

Precedente Tagliatelle semintegrali con ragù bianco alla birra Successivo Zucchine orientali allo zenzero e sesamo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.