Burger di pesce con salsa al mandarino

Ieri ho fatto questi panini multicereali con pasta madre e semi, perciò oggi ho deciso di utilizzarli per fare dei burger diversi dal solito.

Ho fatto dei burger di merluzzo, utilizzando i filetti surgelati già puliti e spinati e li ho accompagnati con una gustosa salsina al mandarino e senape. In questa salsa ho messo sia il succo che la scorza del mandarino, facendo attenzione a prendere solo la parte arancione e non il bianco, altrimenti risulterebbe amara.

Il gusto dolce del mandarino, equilibra la piccantezza della senape e del pepe. Questa salsa è ottima anche per condire l’insalata, infatti io ho servito i burger con un’insalata di indivia belga condita in questo modo.

All’interno dei burger ho messo la paprika e le erbe provenzali, ma si possono sostituire con altre spezie ed erbe di vostro gusto.

Qui trovate altre ricette per secondi piatti di pesce.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per i burger

  • Filetti di merluzzo 400 g
  • Sale 1 pizzico
  • Paprika dolce 1 cucchiaino
  • Pangrattato integrale q.b.
  • Erbe aromatiche 1 cucchiaino
  • Panini ai cereali 4
  • Olio extravergine d'oliva

Per la salsa

  • Mandarini 2
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaino
  • Senape 2 cucchiai
  • Pepe bianco 1 pizzico

Preparazione

    • Tritare i filetti di merluzzo (se surgelati, lasciarli scongelare prima in frigo), aggiungere il sale, la paprika e le erbe aromatiche.
    • Mescolare e aggiungere pangrattato fino ad ottenere un composto lavorabile senza che si sbricioli.
    • Dividere il composto in 4 parti e formare 4 polpette, schiacciarle e sistemarle su una teglia rivestita da carta da forno.
    • Spruzzare un po’ d’olio in superficie e cuocere i burger a 200 gradi per 20 minuti circa.
    • Nel frattempo preparare la salsa al mandarino.
    • Grattugiare la scorza di un mandarino e spremerli entrambi.
    • Aggiungere la senape, l’olio e il pepe.
    • Mescolare con una frusta per amalgamare bene e creare un’emulsione.
    • Quando i burger saranno cotti, tagliare a metà i panini ai cereali e bagnarli con la salsa.
    • Posizionare il burger, aggiungere ancora un pò di salsa e richiudere il panino.
    • Servire con l’indivia belga condita con la stessa salsa al mandarino.

Note

Precedente Pane multicereali con pasta madre e semi Successivo Sformato tricolore zucca, patate e broccoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.