Bretzel semintegrali

Il Bretzel è un tipo di pane molto diffuso in Germania, Austria, Svizzera e Alto Adige. La sua origine è molto antica, i monaci producevano, con i resti dell’impasto, delle striscioline che ricordavano le braccia di un monaco incrociate a mo’ di preghiera.

La ricetta è quella del sito ” fatto in casa da Benedetta“, io al posto della farina manitoba ho utilizzato metà farina integrale e metà farina di tipo 1, per un pane dal sapore più rustico e ricco di fibre. Ho allungato un pò i tempi di lievitazione perchè le farine integrali, essendo più pesanti, faticano di più, ma il risultato ripaga l’attesa.

 

  • Preparazione: 4 Ore
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina di tipo 1 250 g
  • Farina integrale 250 g
  • Lievito di birra fresco (oppure mezza bustina secco) 12 g
  • Sale 5 g
  • Zucchero 5 g
  • Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
  • Bicarbonato 2 cucchiai
  • Latte scremato 275 ml
  • Sale grosso q.b.

Preparazione

    • Mescolare in una ciotola le due farine, l’olio, lo zucchero e il sale.
    • Sciogliere il lievito nel latte intiepidito e aggiungerlo al resto degli ingredienti, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.
    • Mettere l’impasto a lievitare nel forno leggermente riscaldato, per circa tre ore.
    • Trascorso il tempo di lievitazione, dividere l’impasto in 12 pezzi (questi sono piccoli, se volete dei bretzel più grandi dividete l’impasto in 6).
    • Lavorare ciascun pezzo dandogli la forma di un cordoncino, più spesso nella parte centrale e molto più fino alle estremità.
    • Incrociare i lembi del cordoncino per due volte, poi tirare su le estremità e attaccarle (aiutandosi con poca acqua) sulle “braccia” del cordoncino.
    • Nel frattempo, mettere a bollire una pentola capiente con acqua e 2 cucchiai di bicarbonato. Appena l’acqua bolle, immergere due bretzel per volta e lasciarli per 30-40 secondi.
    • Scolarli su un telo da cucina e farli asciugare.
    • Trasferire i bretzel in una teglia con carta da forno, spennellarli con un pò di latte e spargere in superficie il sale grosso.
    • Infornare a 180 gradi per 35-40 minuti. Devono essere ben dorati.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Riso basmati orientale Successivo Risotto viola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.