Crea sito

CUCINARE NON è MAI STATO COSì FACILE

CUCINARE NON è MAI STATO COSì FACILE

Spaghetti Cozze e Pecorino

Oggi vi propongo un piatto molto gustoso, gli Spaghetti Cozze e Pecorino.

Quando me lo proposero la prima volta ero molto scettica, perchè non avevo mai azzardato questo abbinamento, ed in generale non lo avevo azzardato con nessun tipo di pesce.

Invece una volta messo in bocca go sentito subito come tutti gli ingredienti erano esaltati da questo abbinamento.

Ebbene oggi vi propongo la mia ricetta, facile e gustosa.

Fatemi sapere se l’avete provata e mi raccomando non esitate a commentare.

Per qualsiasi cosa seguitemi sui canali:

INSTAGRAM —> https://www.instagram.com/franci_pao/?hl=it

FACEBOOK —>https://www.facebook.com/Una-Pentola-per-capello-1128455283981431/?ref=bookmarks

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10-12 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Spaghetti 400 g
  • Cozze (1 sacchetto)
  • Pecorino romano (circa 250gr-300gr) q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite le cozze che avete preso, o per facilitarvi fatevele pulire dal pescivendolo.

    Mettete l’acqua sul fuoco e una volta arrivate al bollore, salate e mettete a cuocere gli spaghetti.

    Nel frattempo preparate in una padella abbastanza larga il soffritto per le cozze, quindi mettete un filo di olio, l’aglio tritato e fate soffriggere, quando il tutto sarà ben caldo mettete le cozze e chiudete con un coperchio fino all’apertura. Se volete sfumate con un bicchiere di vino bianco.

    Una volta che le cozze saranno aperte metà lasciatele col guscio e mettete da parte, e metà levategli il guscio e mettetele nella padella con una spolverata di prezzemolo tritato,sale e pepe.

    Nel frattempo avrete cotto gli spaghetti, fateli saltare nella padella con i molluschi e aggiungete il pecorino per mantecare il tutto.

    Ora è  il momento per impiattare:

    mettete gli spaghetti nel piatto con il loro sugo e le cozze con il guscio , un filo di olio, un altra spolverata di prezzemolo tritato, e perchè no una manciata di pecorino.

    Il vostro piatto ora è pronto per essere gustato!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.