Crea sito

Focaccia alle patate con pomodorini

La focaccia alle patate con pomodorini è una ricetta pugliese, morbida e saporita può essere gustata sia come cena che come snack per un aperitivo o per una merenda. In questa ricetta trovate una piccola variante data dalla presenza di olive nere tritate grossolanamente ed aggiunte all’impasto, il risultato è comunque ottimo e davvero saporito.

Focaccia alle patate con pomodorini

Ingredienti:

  • 1 patata media
  • 1 bustina di lievito (io ho usato quello secco)
  • 500 gr di farina tipo 00
  • zucchero (1 cucchiaino raso)
  • olio evo
  • qualche pomodorino ciliegia
  • una manciata di olive nere denocciolate (facoltativo)
  • origano a piacere

 

IMG_2746Per prima cosa facciamo rinvenire il lievito secco con acqua tiepida, un cucchiaino di zucchero e lasciamolo riposare per circa una trentina di minuti.

Come variante, prendiamo le olive nere denocciolate, tritatiamole grossolanamente e mettiamo da parte.

A questo punto cominciamo a prepare l’impasto, mescolando la farina con il lievito, acqua quanto basta e un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Lessiamo la patata con la buccia, una volta cotta, ancora calda, sbucciamola e schiacciamola con una forchetta o aiutandoci con uno schiacciapatate.

Aggiungiamola ancora molto calda all’impasto mescolando molto bene in modo che il tutto si amalgami in maniera omogenea.

IMG_2738Quindi aggiungiamo, se piacciono, anche le olive tritate, un po’ di sale senza esagerare, infine mescoliamo nuovamente l’impasto per circa 10 minuti fino ad ottenere una palla omogenea ed elastica.

A questo punto lasciamo riposare coprendo con un canovaccio per circa un’ora in un luogo asciutto.

Trascorsa l’ora trasferiamo l’impasto sulla teglia coperta con carta da forno e un filo d’olio .

Adesso lavoriamola con le mani per darle la forma desiderata, quadrata o rotonda come nel mio caso. Laviamo i pomodorini ciliegia, tagliamoli a metà,e decoriamo la focaccia schiacciandoli bene.

Concludiamo con una bella spolverata di origano, un filo d’olio extravergine di oliva e un po’ di sale sulla superfice.

IMG_2742

IMG_2744

Infine cuociamo in forno ventilato a 200° per circa 20/25 minuti .