Arrosto di rana pescatrice

L’arrosto di rana pescatrice è un simpatico modo per preparare questo buonissimo pesce in una ricetta diversa e squisita. Questo secondo piatto di pesce cotto al forno è un modo diverso di utilizzare ingredienti semplici che renderanno la vostra pietanza davvero golosa. La rana pescatrice è un ottimo pesce anche per i bambini perchè la sua carne polposa è poverissima di lische e veramente facile da pulire.

arrosto di rana pescatrice
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 3 Rana pescatrice (medio piccole)
  • 1 Carote
  • 1 Cipolle
  • Pancetta dolce (1 confezione a fette)
  • q.b. Pane (anche posato)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1/4 Vino bianco
  • q.b. Sale (fino)
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • q.b. Acqua

Preparazione

  1. trito di cipolla carota e prezzemolo pronto per rosolare

    Per prima cosa prepariamo un trito con carota cipolla e prezzemolo.

    Tagliamo la carota grossolanamente.

    Poi ungiamo una padella dal bordo alto con olio extravergine di oliva e facciamo rosolare a fiamma dolce.

  2. pezzetti di pane che rosolano insieme al trito in padella

    Nel frattempo tagliamo il pane a cubetti (io ho usato solo un fondo di filoncino avanzato).

    Una volta che la cipolla si sarà bene imbiondita aggiungiamo il pane nella padella e alziamo leggermente la fiamma.

    Saliamo e se asciuga troppo aggiungiamo un pochino di acqua.

    Mescoliamo bene per non far attaccare il trito e il pane alla padella.

  3. pane ammorbidito in padella e amalgamato con il trito

    Quindi aggiungiamo a piccole quantità l’acqua e mescoliamo spesso in modo che il pane si ammorbidisca.

    Una volta che sarà amalgamato bene con il resto degli ingredienti spengiamo e lasciamo da parte.

  4. teglia con olio extravergine di oliva e vino

    A questo punto mettiamo olio extravergine di oliva e il vino bianco in un recipiente da forno e lasciamo un attimo da parte.

  5. rana pescatrice pulita tagliata in due e adagiata sulle fette di pancetta

    Ora prendiamo le nostre code di rospo e laviamole.

    Puliamole levando l’osso centrale e le lische sul dorso poi apriamole a libro.

    Quindi disponiamo alcune fette di pancetta su di un tagliere e adagiamo la rana pescatrice su di esse.

  6. coda di rospo adagiata sulla pancetta e farcita al centro con il trito e il pane

    A questo punto con un cucchiaio farciamo la rana pescatrice con il trito di carota cipolla prezzemolo e pane.

    Ciò che avanzerà ci servirà più avanti per la teglia.

    Quindi arrotoliamo la rana pescatrice cercando di chiuderla il più possibile con la pancetta.

  7. rana pescatrice arrotolata con la pancetta e messa nella teglia con olio e vino

    Adagiamo le rane pescatrici nella teglia.

    Accendiamo il forno a 180° e lasciamo che si scaldi mentre ultimiamo gli ultimi passaggi.

  8. rotoli di rana pescatrice nella teglia con le verdurine avanzate dalla padella

    Aggiungiamo le verdurine col pane avanzato nella teglia,copriamo con la carta stagnola e inforniamo per 15 minuti.

  9. arrosto di rana pescatrice

    Infine togliamo la stagnola e lasciamo cuocere per altri 15 minuti.

    Serviamo il nostro arrosto di rana pescatrice caldo con il sughino.

    Se questa ricetta con la rana pescatrice vi è piaciuta , provate anche i miei gnocchi di patate alla rana pescatrice.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 di