sette vasetti alle pescheOggi vi propongo la ricetta della torta sette vasetti alle pesche!

Quante volte avrete sentito parlare della torta sette vasetti? E’ quasi un tormentone e probabilmente non esiste un blog dove non se ne parli. Beh, io non l’avevo mai preparata nè assaggiata prima d’ora.

E siccome la curiosità è femmina, ho dovuto provarla anch’io. Ci ho aggiunto le pesche per dare un tocco estivo e fresco, nonchè del colore che non ci sta mai male.

La cosa bella di questa torta è che non avete bisogno di una bilancia, ma solo di un vasetto di yogurt (125 ml) da usare come misurino per quasi tutti gli ingredienti. Quindi semplice e pratica!

Ingredienti:
– 1 vasetto di yogurt (io ho usato quello bianco, ma potete scegliere il vostro preferito abbinandolo alla frutta che userete)

– 3 vasetti di farina 00
– 2 vasetti di zucchero semolato
– 1 vasetto di olio di semi leggero
– 3 uova
– una bustina di lievito per dolci
– 3 pesche gialle
– la buccia di un limone grattugiato

sette vasetti alle pesche vert

Avete contato? Sono sette vasetti! 😛

Svuotate il contenuto del vasetto di yogurt in una terrina. Aggiungete le uova e mescolate per bene con una frusta.

Unite due vasetti di zucchero e, sempre utilizzando la frusta, amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo.

Aggiungete i tre vasetti di farina e la scorza grattugiata del limone e incorporateli delicatamente all’impasto. Completate versando il vasetto di olio di semi leggero e il lievito, mescolando fino ad ottenere un bell’impasto liscio.

Versate l’impasto in una tortiera da ciambella imburrata e infarinata, oppure usate lo staccante per torte fatto in casa.

Lavate le pesche, potete sbucciarle o no, dipende dai vostri gusti, tagliatele a spicchi e adagiatele sulla superficie della torta.

Infornate a 180° per 45 minuti circa, ma fate sempre la prova stecchino per verificare la corretta cottura.

Lasciate che la torta sette vasetti alle pesche si raffreddi completamente prima di sfornarla e quindi spolverizzatela di zucchero a velo. Se vi piace, potete anche sciogliere 100 grammi di cioccolato bianco a bagnomaria e farlo colare sulla torta, per un effetto più goloso! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.