La torta salata con zucchine, limone e menta ha un sapore delicato ed aromatico. Leggera e deliziosa!

Il bello di abitare in un piccolo paese è che si creano dei rapporti di buon vicinato, si è quasi un pò tutti parenti. Capita allora di sentir bussare alla porta, come oggi e trovarsi davanti agli occhi un mazzo di fiori di zucca meravigliosi, freschi, aperti e colorati! Tre o quattro zucchine appena raccolte e lo sguardo sorridente del nonnino che vive a un isolato piu in là!

Se mi conoscete almeno un pochino, saprete che preferisco di gran lunga uno di questi mazzolini a un bouquet di rose rosse.

Ecco come ho utilizzato i preziosi doni di oggi!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 fette
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Pasta brisé (rotonda) 1 rotolo
  • Ricotta vaccina 400 g
  • Zucchine 2
  • Fiori di zucca 5 o 6
  • Uovo 1
  • Menta 1 ciuffo
  • Limone (solo scorza) 1
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Mettete la ricotta in una ciotola. Unite un pizzico di sale, la mente lavata e asciugata, la scorza di un piccolo limone. Lavoratela con un frullatore a immersione, diventerà cremosa, senza grumi e triterete contemporaneamente menta e limone.

    Aggiungete l’uovo e mescolate con una spatola per incorporarlo all’impasto.

    Lavate e spuntate le zucchine e tagliatele a rondelle sottili. A questo punto potete decidere se cuocerle o no. Io ho preferito lasciarle crude perchè volevo un pò di croccantezza ma se preferite fatele saltare appena in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva.

    Unitele al composto di ricotta, menta e limone e mescolate.

  2. Posizionate la pasta brisé su della carta forno, quindi foderatevi una teglia da forno del diametro di circa 22-24 cm. Versatevi il composto di ricotta e zucchine.

    Lavate i fiori di zucca che avrete privato del pistillo. Tamponateli con della carta assorbente e usateli per ricoprire la superficie della torta salata.

    Mettete in forno già caldo a 180° per circa mezz’ora o fino ad avvenuta doratura.

    Lasciate intiepidire prima di sformare.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.