La Torta rustica con zucchine e mozzarella è insaporita da origano, pomodori e capperi. Ideale come piatto unico o secondo a base di ortaggi.

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per il ripieno:

  • Zucchine 5
  • Pomodorini una decina
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva 1 filo
  • Aglio 1 spicchio
  • Origano 1 cucchiaino
  • Sale 1 pizzico
  • mozzarella 150 g

Per l’impasto:

  • Farina 00 450 g
  • Olio extravergine d’oliva mezzo bicchiere
  • Uova 2
  • Latte q.b.
  • Sale 1 cucchiaino
  • Lievito istantaneo per preparazioni salate 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Iniziate col preparare l’impasto. Mescolate la farina col lievito secco, quindi disponete  a fontana su di una spianatoia. Aprite un buco al centro, versatevi l’olio, le uova e un cucchiaino di sale. Mescolate fino ad ottenere un impasto sodo e compatto. Se dovesse risultare troppo duro, aggiungete poco latte.

    Avvolgete nella pellicola trasparente e lasciate riposare.

    Intanto lavate e mondate le zucchine, quindi tagliatele in pezzi abbastanza grandi e fatele soffriggere in una padella con poco olio e aglio tritato. Quando saranno quasi cotte, unite i pomodorini lavati e tagliati a metà.

    A fine cottura aggiustate di sale, cospargete di origano secco e unite i capperi. Fate attenzione al sale se i capperi sono già troppo sapidi.

    Lasciate raffreddare.

    Prendete l’impasto preparato e dividetelo in due parti. Stendete ciascuno il più sottile possibile, aiutandovi con un matterello. Foderate uno stampo rotondo di 26 cm di diametro con della carta forno, quindi disponetevi prima una sfoglia e poi sovrapponete l’altra. Se volete un aspetto più rustico, come quello che vedete dalla mia foto, non stendete dei cerchi perfetti, ma lasciateli un pò irregolari.

    Versate il ripieno al centro dei cerchi, livellatelo e ponete dei pezzetti di mozzarella qua e là; chiudete i bordi ai lati.

     

    Infornate a 200° per circa 20 minuti o finchè la torta non risulterà ben dorata.

Note

Se non volete preparare l’impasto, potete usare della pasta brisè già pronta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.