Torta di mele e mirtilli, preparata con una base quattro quarti e tanta buona frutta.

Le torte di mele sono sicuramente i dolci più preparati in casa e probabilmente quelli con più versioni. Basta un ingrediente in più per trasformarli in qualcosa di ancora più goloso.

Vi sarete sicuramente chiesti qualche volta, quale siano le varietà di mele più adatte per preparare un buon dolce.

Le Stark delicious, con la loro polpa dolce e succosa, sono perfette. Inoltre sono tra le mele più comuni in commercio.

Anche la Golden delicious raggiunge una buona dolcezza se ben matura.

Per preparare un ottimo strudel, invece, la mela per eccellenza è la Renetta.

Se amate le torte di mele date un’occhiata anche a queste:

TRECCIA DI BRIOCHE ALLE MELE

TORTA DI MELE CON UVETTA E NOCI

CROSTATA FARCITA CON MELE E CANNELLA

TORTA DI MELE CON IMPASTO AL PHILADELPHIA 

CROSTATA DI MELE ALSAZIANA CON CREME ROYALE

TORTA DI MELE E CANNELLA

DOLCE LEGGERO ALLE MELE

CROSTATA CON RICOTTA E MELE

DOLCE DI MELE IN PADELLA

DOLCE ALLE MELE E MIRTILLI ROSSI

TORTA DI MELE CON CROCCANTE DI ZUCCHERO DI CANNA E NOCCIOLE

TORTINE FIOR DI MELA

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina 00 180 g
  • Zucchero 180 g
  • Burro 180 g
  • Uova (circa 180 g.) 3
  • Lievito in polvere per dolci metà bustina
  • Sale 1 pizzico
  • Mele 3
  • Mirtilli 100 g
  • Cannella in polvere metà cucchiaino

Preparazione

  1. In una planetaria, lavorate uova e zucchero finchè non saranno bianchi e spumosi. Unite la farina setacciata, il burro fuso, il pizzico di sale e la mezza bustina di lievito in polvere.

    Lavate e sbucciate le mele, lavate i mirtilli.

    Tagliate le mele a fette sottilissime e mescolatele all’impasto.

    Imburrate e infarinate una teglia da forno del diametro di 24 cm, oppure usate il mio staccante per teglie.

    Versatevi l’impasto con le mele e posate i mirtilli sulla superficie.

    Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 40-45 minuti ma fate la prova stecchino per verificare la cottura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.