torta di mele e cannella (6) ridim

Questa è una torta di mele diversa dalle solite. Contiene, infatti, un kg di mele, contro le 2 o 3 che vengono generalmente usate. Questo la rende particolarmente umida. L’impasto è veramente poco rispetto alla quantità delle mele e non vi nascondo che mentre la preparavo avevo non qualche dubbio riguardo alla sua buona riuscita. Ma, avendo preso la ricetta da “La prova del cuoco” di qualche anno fa, sono andata avanti perchè devo dire che sono sempre più che affidabili. Il sapore della cannella è dominante, ma se non vi piace potete sostituirla con della scorza di limone grattugiata… A voi..

150 gr di zucchero
2 uova
100 gr di liquore (io ho usato il limoncello)
80 gr tra noci tritate e uvetta
200 gr di farina
un lievito per dolci
un limone
1 kg di mele
cannella, io circa 2 grammi

Innanzitutto mettete l’uvetta a mollo in acqua o liquore. Sbucciate e tagliate le mele a spicchi sottili, bagnatele col succo del limone. In una ciotola, sbattete le uova con lo zucchero, unite le noci e l’uvetta strizzata, quindi il liquore e la farina setacciata insieme al lievito e alla cannella.
Aggiungete alle mele e mescolate bene. Lo so, a questo punto penserete che c’è qualcosa di sbagliato, ma non vi preoccupate, l’impasto dev’essere proprio così poco.
imburrate e infarinate una teglia (24-26 cm di diametro), distribuitevi il preparato e livellate bene.
Infornate per un’ora a 180°

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.