Oggi vi presento la Torta a tre piani a tema ginnastica ritmica che ho preparato per il sesto compleanno della mia bimba.

Ho utilizzato delle basi in polistirolo per i piani superiori, solo la base è costituita da una torta vera e propria. Rebecca mi ha chiesto la Kinder Delice e sono stata felice di accontentarla, sia perchè ho accordato il suo desiderio, sia perchè è una base abbastanza solida, quindi facile da utilizzare per una torta a più piani.

E’ la mia prima torta su tre piani, quindi non vi scoraggiate: se ci sono riuscita io al primo tentativo, vuol dire che non è poi così difficile. Con un pò di buon gusto nelle decorazioni e con qualche trucchetto, vi farò vedere come realizzare i desideri delle vostre ginnaste. Inoltre potrete facilmente cambiare tema, semplicemente scegliendo una sagoma diversa da quella che io ho scelto perchè mia figlia frequenta un corso di ginnastica ritmica.

  • Preparazione: 3 Ore
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 30 persone
  • Costo: Alto

Ingredienti

Per le decorazioni:

  • Pasta di zucchero 2 kg
  • Murshmallow (di varie forme e colori) mezzo kg
  • Nastro colorato q.b.
  • Preparato per ghiaccia reale 100 g
  • Acqua q.b.

Per la torta:

  • Uova 8
  • Farina 00 400 g
  • Cacao amaro in polvere 200 g
  • Zucchero semolato 500 g
  • Latte 500 ml
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Sale 1 pizzico
  • Nutella® 500 g
  • Panna fresca liquida 1 l

Inoltre:

  • Dischi di polistirolo 2
  • Sagoma da ginnasta alta 20 cm 1
  • Stecchino di legno di 30 cm 1

Preparazione

  1. Per cominciare, prepariate la torta. Una volta pronta, andrà messa in frigo a rassodare per essere poi ricoperta e decorata. Io di solito la preparo il giorno prima, così prende anche più sapore.

    Vi servirà una tortiera del diametro di 33 cm circa.

    In una planetaria o con uno sbattitore elettrico, fate lavorare le uova con lo zucchero finchè non saranno bianche e cremose.

    Setacciate insieme la farina, il cacao amaro, il lievito in polvere e il pizzico di sale.

    Uniteli al composto di uova e zucchero e versatevi anche il latte. Lasciate lavorare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Imburrate e infarinate una teglia del diametro di 33 cm, potete usare anche il mio staccante per teglie o della carta forno.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40-50 minuti, controllate la cottura con uno stecchino. Dovrà uscire perfettamente asciutto infilandolo al centro della torta.

    Tenete la torta da parte a raffreddare, sistemandola su un vassoio di circa 40 cm di diametro. Intanto montate la panna a neve ferma.

    Preparate anche la ganache seguendo la procedura che trovate QUI.

    Quando la torta sarà raffreddata, tagliatela in tre dischi uguali. Spalmate metà della Nutella sulla base, quindi aggiungete metà della panna e livellate. Coprite con un disco di torta, spalmate con la restante Nutella e quindi con la panna. Coprite con l’ultimo disco. Spalmate l’intera superficie della torta con la ganache al cioccolato bianco a temperatura ambiente, facendo in modo che risulti perfettamente liscia e regolare.

     

Assembliamo la torta

  1. Prendete i dischi di polistirolo. Stendete una parte della pasta di zucchero molto sottilmente. Bagnate il polistirolo più grande con l’acqua corrente. Ricopritelo con il disco di pasta di zucchero. Tagliate tutt’intorno la base e non vi preoccupate se non risulta perfettamente regolare, andrete poi a rifinire i bordi con la ghiaccia reale.

    Ripetete l’operazione con il disco più piccolo, avendo cura che non si formino bolle e che risulti tutto ben liscio.

    Preparate la ghiaccia reale mescolando la polverina pronta con l’acqua, seguendo le istruzioni indicate sulla confezione.

    Sovrapponete i due dischi di polistirolo rivestiti di pasta di zucchero. Con la ghiaccia reale inserita in una sacca da pasticceria, decorate il bordo della torta piccola, in modo da coprire le imperfezioni.

  2. Potete anche metterci qualche zuccherino colorato mentre è ancora bagnata.

    Coprite la superficie del disco più piccolo con i marshmallow, usando la ghiaccia reale per unirli tra loro. Badate bene che la ghiaccia ci mette un pò di tempo per asciugare e fare “effetto presa”, quindi fate in modo che la torta stia ben ferma e lontana dalle mani dei bambini! 😛

     

  3. Aggiungete altri marshmallow di lato, sul disco medio, sistemando subito anche la candelina.

    Mettete la ginnasta al centro.

  4. Come vedete dall’immagine, la ginnasta è una sagoma di gomma crepla, tenuta in piedi da uno stecchino di legno che ho incollato con la colla a caldo.

  5. E’ arrivato il momento di rifinire la torta: prendete la torta dal frigo e ricopritela con la restante parte di pasta di zucchero. Tagliate i bordi in eccesso.

    Posate i tre piani l’uno sull’altro, usando la ghiaccia reale come collante. Decorate anche la base con altri marshmallow e zuccherini. Sarà sempre la ghiaccia reale a fare da collante.

    Decorate con il nastro, che attaccherete usando del nastro biadesivo. La vostra torta a tre piani a tema ginnastica ritmica  è pronta!

Note

Un trucco per fare in modo che la torta non risulti con la parte superiore a forma di cupola, è capovolgere la torta in modo che la parte tondeggiante si schiacci a contatto col vassoio. A questo punto potete tagliarla e decorarla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.