Spiedini di pane fritto, polpo e zucchine: da servire come secondo piatto o come stuzzichino durante un aperitivo.

Ecco una maniera sfiziosa per portare il polpo in tavola!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 60 + 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Polpo 1 kg
  • Zucchine 3
  • Filoncini di pane 1
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Limoni 1 o 2

Preparazione

  1. Pulite per bene il polpo, lavatelo velocemente sotto il getto dell’acqua corrente ed immergetelo in una pentola piena di acqua fredda.

    Coprite con un coperchio, portate a ebollizione e cuocete il polpo per circa un’ora.

    Trascorso questo tempo, lasciate raffreddare il tutto all’interno della pentola.

    Scolate, togliete la pelle se vi dà fastidio e tagliate il polpo a tocchetti. Conditelo con succo di limone, aglio, prezzemolo tritato e lasciate insaporire per circa mezz’ora.

    Nel frattempo tagliate il pane a cubetti. Lavate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele a nastri sottili.

    Prendete gli spiedi di legno e alternate tocchetti di polpo a cubetti di pane e zucchine.

    Scaldate un filo d’olio in una padella capiente, quindi fate friggere gli spiedini da tutti i lati.

    Servite accompagnando con una fresca insalata mista.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.