spaghetti con ragù alla marinara in bianco ok evid

Gli spaghetti con ragù in bianco alla marinara sono un primo piatto a base di pesce semplice ma gustoso.

Oggi ho preparato questi spaghetti con ragù bianco alla marinara, che volevo provare già da un pò e che immaginavo sarebbero piaciuti alla mia famiglia. In effetti si, delicati e gustosi allo stesso tempo, hanno riscosso successo e anche la richiesta del bis.

Potete prepararli con pesce fresco oppure con quello surgelato per fare più velocemente o se non avete molta voglia di stare a togliere spine e lische qua e là. Ovvio che il sapore del pesce appena pescato è insostituibile, oltre al fatto che una bella passeggiata al mercato del pesce (da noi a Taranto è proprio a ridosso del mare) è sempre un piacere. La ricchezza delle bancarelle e la simpatia contagiosa dei pescivendoli migliora l’umore! 😀

Ma passiamo a leggere la ricetta!

Ingredienti per 4 porzioni:
350 grammi di spaghetti
2 filetti di platessa già puliti
200 grammi di calamari
100 grammi di gamberetti sgusciati
olio extravergine d’oliva
aglio
prezzemolo
vino bianco
sale

spaghetti con ragù alla marinara in bianco vert

In una padella ampia fate scaldare dell’olio extravergine d’oliva. Fatevi soffriggere metà spicchio d’aglio tritato, quindi versatevi i calamari puliti e tagliati in piccoli pezzi. Aggiungete i filetti di platessa e fateli cuocere, sbriciolandoli man mano con la forchetta. A cottura quasi ultimata, unite i gamberetti e fate cuocere ancora un paio di minuti. Sfumate con una spruzzata di vino bianco e cospargete di prezzemolo tritato. Assaggiate per controllare se è necessario salare o meno.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta, salatela e fatevi cuocere gli spaghetti ben al dente. Scolateli e versateli nella padella col ragù di pesce, quindi fateli saltare in modo che si insaporiscano per bene.

Servite subito, cosparsi di prezzemolo tritato fresco e un buon bicchiere di vino bianco!

Potete seguirmi anche sulla mia pagina facebook!

spaghetti con ragù bianco alla marinara ok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.