spaghetti limone e prezzemolo

Un primo piatto veloce da preparare, leggero e dal sapore delicato: gli spaghetti limone e prezzemolo!

Adoro i limoni, che siano inseriti in preparazioni dolci o salate, al naturale, persino quei meravigliosi limoni-pane che si mangiano a fette, crudi, cosparsi di zucchero!
Oggi non so perchè, ma avevo proprio desiderio di un piatto dal sapore di limone e siccome sto cercando di mantenere un pochino la linea (ci riuscirò?), ho pensato a questo primo di spaghetti, ne ho cucinati 50 grammi solo per me ma ovviamente vi fornirò le dosi per un piatto medio, sperando che almeno voi non siate a dieta! 😛

Ecco come ho preparato gli spaghetti limone e prezzemolo!

Ingredienti per 4 porzioni:
350 grammi di spaghetti
olio extravergine d’oliva
due limoni
un ciuffo di prezzemolo
sale

Innanzitutto mettete a bollire l’acqua per la pasta. Scegliete dei limoni non trattati, lavateli e grattugiatene la buccia facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca amarognola. Io ho tagliato anche un pochino di buccia a julienne, perchè mi piace sentirne la consistenza in bocca.

Scaldate l’olio (l’ideale è non essere avari nelle quantità, ma vedete un pò voi quanto potete osare), quindi versatevi la buccia grattugiata dei limoni e fate insaporire appena. Spegnete e allontanate dal fuoco.

Quando l’acqua giunge a bollore, versatevi gli spaghetti e salate. Intanto spremete il succo dei limoni e passatelo in un colino.

Scolate la pasta molto al dente, conservando un pochino dell’acqua di cottura. Versate gli spaghetti nella padella con l’olio e la scorza di limone, quindi unite il succo dell’agrume e un mestolo dell’acqua di cottura, portando la pasta a cottura a fiamma moderata e aggiungendo altro liquido se necessario.

Servite gli spaghetti limone e prezzemolo ben caldi e cosparsi abbondantemente di prezzemolo fresco tritato. Se vi piace, potreste unire anche della panna da cucina, personalmente non la amo molto, ma dipende dai gusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.