Le seppie ripiene con sugo di cozze costituiscono un secondo piatto di mare davvero ricco e gustoso.

Dopo le seppie ripiene al forno, le seppie ripiene con sugo di cozze sono la seconda maniera in cui preparo di più questo mollusco. Mi piace il fatto che rimangano umide e che possa usarle come piatto unico, usando il sugo per condirci la pasta o semplicemente aggiungendoci dei crostoni di pane tostato.

Altre ricette con seppie e cozze le trovate qui sotto. Cliccate sul titolo per leggere la ricetta!

SEPPIE RIPIENE AL FORNO

GNOCCHI DI PATATE CON SEPPIE ECARCIOFI

SEPPIOLINE GRIGLIATE AGLI AGRUMI

FRITTATA DI COZZE

COZZE ALL’UOVO ALLA LIVORNESE

PASTA E COZZE ALLA TARANTINA

SPAGHETTI COZZE E VONGOLE

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:

Ingredienti

  • Seppie 4
  • Uova 2
  • Pane raffermo 150 g
  • Pecorino romano (grattugiato) 80 g
  • Capperi sott'aceto 1 cucchiaio
  • Cozze (il peso si riferisce al solo frutto) 150 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Olive di Gaeta (snocciolate) 100 g

Per il sugo di cozze:

  • Cozze (il peso si riferisce al solo frutto) 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Pomodori pelati 500 g

Preparazione

  1. Comprate delle cozze già sgusciate e conservate nel loro liquido. Se siete bravi a pulirle da voi, ancora meglio!

    In una pentola dai bordi alti, fate soffriggere aglio tritato e olio. Versatevi quindi le cozze scolate dalla loro acqua, che userete dopo, un ciuffo di prezzemolo, e i pomodori pelati schiacciati con una forchetta. Fate cuocere a fuoco abbastanza vivace, finchè l’acqua non sarà evaporata. Quindi versate metà dell’acqua delle cozze filtrata, nel sugo. Portate a bollore e sentite se va bene di sale. Lasciate cuocere il sugo 5 minuti, quindi aggiungete le seppie preparate come segue:

     

     

  2. pulite le seppie, eliminando gli occhi, la sacca col nero e le parti dure. Lavatele sotto l’acqua corrente.

    Con una mezzaluna, tritate le olive e i capperi grossolanamente, e l’aglio e il prezzemolo più finemente.

    Mettete il pane in ammollo con poca acqua, quindi strizzatelo e riducetelo in briciole con la punta delle dita. Mettete tutto ciò che avete preparato in una ciotola. Unite le uova, il pecorino grattugiato, le cozze scolate per bene. Io non metto sale perchè gli ingredienti hanno sapidità sufficiente per i miei gusti, ma regolatevi secondo le vostre abitudini.

    Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto compatto, quindi usatelo per riempire le seppie. Qualora l’impasto dovesse essere troppo, potete usarlo per farci delle polpette da cuocere insieme alle seppie.

    Disponete le seppie nella padella col sugo di cozze, coprite e lasciate cuocere lentamente per circa 15 – 20 minuti, badando di non farle asciugare troppo e bagnando la superficie delle seppie, di tanto in tanto, col sughetto.

     

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.