I Rustici con pomodori secchi, pancetta e pistacchi sono uno stuzzichino sfizioso e stuzzicante.

Li ho pensati per Natale, ormai siamo vicinissimi alla festa più sentita dell’anno, almeno per quanto mi riguarda.

Non amo molto le feste in generale, ma l’aria che si respira a Natale mi riporta all’infanzia, a casa dei nonni, agli zii che tornavano da fuori, alla famiglia insomma!

Ed oggi rivedo lo stesso entusiasmo nei miei figli (soprattutto quando c’è da scartare i regali! 😛 )

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    10 – 15 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta Sfoglia (rettangolare) 1 rotolo
  • Pomodori secchi sott’olio 10
  • Granella di pistacchi 3 cucchiai
  • Pancetta affumicata 100 g

Preparazione

  1. Si, è una ricetta facilissimissima!

    Stendete il rotolo di pasta sfoglia e tagliatelo a metà dal verso più corto. Otterrete così due rettangoli abbastanza larghi.

    Cospargete entrambe le parti con la granella di pistacchi, la pancetta affumicata a dadini e i pomodori secchi sottolio tagliati a listarelle.

    Schiacciate un pò gli ingredienti con le mani in modo che si attacchino bene alla pasta sfoglia e non scivolino via quando li dovrete arrotolare.

    A questo punto, partendo dal lato più lungo, arrotolate la pasta sfoglia su sè stessa.

    Tagliate i due cilindri ottenuti a pezzi più o meno grandi, a seconda del vostro gusto. Io ne ho tagliati sette per ogni cilindro.

    Accendete il forno e fategli raggiungere la temperatura di 200 gradi.

    Disponete i rustici con pomodori secchi, pancetta e pistacchi su una teglia coperta di carta forno e cuoceteli finchè non saranno ben dorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.