rape con acciughe e peperoncino

Ecco un contorno gustoso e stuzzicante! Le rape alle acciughe e peperoncino sono ottime anche su di una fetta di pane bruscato.

Non posso nascondere la mia passione per le rape… in inverno ne consumo in quantità industriali e mi diverto a prepararle in tanti modi.. Queste riprendono un pò la ricetta delle orecchiette con le cime di rape ma senza pasta. Ecco come le preparo!

Ingredienti:
1 Kg di rape
6 filetti d’acciuga sott’olio
uno spicchio d’aglio
un cucchiaino colmo di polvere di peperoncino (io ho usato il peperone di Senise)
olio extravergine d’oliva
sale

Pulite le rape, eliminando le foglie più dure e parte del gambo. Tenete le cimette e le foglie tenere. Lavatele e fatele bollire finchè non saranno tenere.

Quando saranno quasi cotte, fate scaldare l’olio in una larga padella. Unite l’aglio a pezzetti e le acciughe. Schiacciate queste ultime con una forchetta, quindi scolate le rape dall’acqua di cottura e fatele insaporire nel soffritto. Spolverizzate con il peperoncino in polvere, il sale e mescolate un pò.

Le rape alle acciughe e peperoncino possono essere mangiate calde o a temperatura ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.