Pull apart bread

pull-apart-bread-orizz-ok

Pull apart bread: una brioche lievitata, soffice e profumata alla cannella. Per il migliore dei risvegli!

Ricetta tipica americana, con tanto burro e tanto zucchero, morbidosa e ricca di cannella. Un comfort food che sa di Natale, di divano, tè e copertina… Non è un dolce natalizio, però ha quell’aria e quel profumo di casa, di quando si sta rintanati e fuori c’è freddo e neve…

Questa è la mia prima volta, ho fatto quella tipica con zucchero di canna e cannella, ma sono già uscita a comprare la farina multicereali perchè ho intenzione di farne altre versioni, anche salate, perchè no.

La ricetta è con lievito madre, ma se non ce l’avete potete sostituirlo con 5 grammi di lievito di birra. Andiamo!

Ingredienti:
40 grammi di lievito madre
due cucchiai di zucchero
70 ml di acqua calda
200 grammi di farina 00
50 grammi di burro ammorbidito
un pizzico di sale
un uovo

Inoltre:
zucchero di canna
50 grammi di burro fuso
cannella in polvere

pull-apart-bread-vert-ok

Sciogliete il lievito madre nell’acqua calda nella planetaria. Unite la farina e mescolate. Versate anche lo zucchero e l’uovo e mescolate finchè non verrà completamente assorbito. Aggiungete il burro a tocchetti, sempre mescolando. Continuate a far lavorare fino a incordatura, quindi aggiungete il sale.

Versate in una ciotola, coprite con pellicola trasparente e fate lievitare per circa 3 ore.

Prendete l’impasto, versatelo su di un piano infarinato e stendetelo in un rettangolo di circa 30×50 cm. Ora spennellatelo col burro fuso, spolverizzate di cannella e zucchero di canna. Qui entra in gioco l’americano che è in voi. Joy of baking usa una tazzona di zucchero, tanto burro… Sta a voi scegliere, io ne avrò usato una tazzina e devo dire che se ce ne fosse stato ancora un pò non mi sarebbe dispiaciuto. Ma ripeto, questione di gusti, potete metterne di più o di meno.

Tagliate tre strisce per il lato lungo, sovrapponetele e ritagliate ancora in 5 parti, ottenendo così 15 rettangolini. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake (10 cm x 21 cm) e inserite i rettangoli mettendoli in piedi. Coprite con la pellicola e fate lievitare per circa otto ore.

Infornate a 180° per 15-20 minuti. Se vi piace cospargete di zucchero a velo, ma non è indispensabile, soprattutto se avete usato un tazzone di zucchero di canna! 😛 😀

Ecco l’interno:
pull-apart-bread-fetta-ok

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.