pettole zucchine e peperoni okzucchine hanno avuto un successone! Le hanno mangiate persino i bambini, che di solito quando vedono qualcosa di verde nel piatto, lo scansano a priori… Ma erano così soffici e croccanti, e si preparano in pochissimo tempo, che ho voluto farle anche coi peperoni, visto che a me piacciono molto.

Deliziose anche in questa versione, dal sapore più deciso! 😉

Ingredienti:
200 grammi di semola o farina 00
una zucchina da circa 100 grammi
un peperone da circa 100 grammi
150 grammi di acqua tiepida
10 grammi di lievito di birra
un cucchiaino di sale fino
mezzo cucchiaino di zucchero
olio extravergine d’oliva
olio per friggere

Lavate e spuntate la zucchina, passatela nella grattugia a fori larghi. Mettetela in una ciotola capiente, unite la farina e il sale. Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida insieme allo zucchero. Mescolate tutt’insieme e lasciate lievitare.

Intanto lavate il peperone. Togliete il peduncolo e i semi e tagliate la polpa a piccoli cubetti. Fateli soffriggere per qualche minuto e teneteli da parte.

Quando l’impasto sarà lievitato, unitevi i peperoni e mescolate sommariamente.

Mettete a scaldare l’olio per la frittura. Intanto riempite mezzo bicchiere d’acqua e immergetevi due cucchiai. Prendete l’impasto lievitato e aiutandovi con i cucchiai, prelevatene un poco e tuffate nell’olio bollente. Bagnate i cucchiai nell’acqua ogni volta che prendete l’impasto da friggere, questo aiuterà a farlo scivolare bene, evitando che si attacchi alla posata.
Attenti però a non esagerare con l’acqua, sgocciolateli bene, per evitare gli schizzi d’olio.

Lasciate dorare bene le pettoline da entrambe le parti, quindi scolatele e servite!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.