pettole alle zucchine

Le pettole alle zucchine, sono delle palline sofficissime di pasta lievitata, arricchite dal sapore gentile di questo delicato ortaggio.
Le pettole sono una preparazione tipica del periodo natalizio, qui in Puglia, ma sono così buone e semplici da fare, che ho voluto proporle anche a Luglio, in una versione più adatta alla stagione. Devo dire che sono venute sofficissime, le ho preparate davvero in pochissimo tempo, e le ho servite come secondo piatto, sebbene siano più indicate come stuzzichino o aperitivo, accompagnate da una buona bibita fresca!

Ingredienti:
200 grammi di semola di grano duro (se non ne avete andrà bene la farina 00)

200 grammi di zucchine
100 grammi di acqua tiepida
10 grammi di lievito di birra
un cucchiaino di sale fino
mezzo cucchiaino di zucchero
olio per friggere

Lavate e spuntate le zucchine, passatele nella grattugia a fori larghi. Mettetele in una ciotola capiente, unite la farina e il sale. Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida insieme allo zucchero. Mescolate tutt’insieme, otterrete un impasto denso.

impasto pettole zucchine 1

Coprite con un panno di cotone e lasciate lievitare un paio d’ore in ambiente caldo e asciutto (io nel forno spento).

Durante la lievitazione, la zucchina lascerà tutto il suo liquido e l’impasto diventerà molto morbido. Vedete quante bollicine? E’ lievitato proprio per benino! ^_^

impasto pettole zucchine 2

Mettete a scaldare l’olio per la frittura. Intanto riempite mezzo bicchiere d’acqua e immergetevi due cucchiai. Prendete l’impasto lievitato e aiutandovi con i cucchiai, prelevatene un poco e tuffate nell’olio bollente. Bagnate i cucchiai nell’acqua ogni volta che prendete l’impasto da friggere, questo aiuterà a farlo scivolare bene, evitando che si attacchi alla posata.
Attenti però a non esagerare con l’acqua, sgocciolateli bene, per evitare gli schizzi d’olio.

Lasciate dorare bene le pettoline da entrambe le parti, quindi scolatele e servite!

4 Commenti su Pettole alle zucchine

  1. ciao carissima! Complimenti…ma secondo te si possono anche mettere al forno le pettole…? sono curiosa di provarle ma non amo il fritto…che consigli? grazie mille ^_^

    • No Federica, non credo che vadano bene al forno, non fosse altro che l’impasto è troppo morbido e si schiaccerebbero! 🙁 Un abbraccio tesoro! :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.