Patate ripiene di funghi: un secondo ricco di gusto con pochi ingredienti che si trovano facilmente in casa.

E si, perchè la mamma lavoratrice, spesso torna a casa e trova i letti ancora da rifare, il pranzo da preparare, i panni da stirare che arrivano fino in cima al soffitto e magari anche il frigo mezzo vuoto.

Per fortuna che due patate in casa ce le abbiamo tutti, pure una mozzarella o un formaggio qualsiasi e se siamo fortunati, anche due funghi sulla via delle decomposizione! Dai, scherzo, erano freschi! 😀

Niente, le patate ripiene di funghi nascono così, le mie, poi voi magari uscite apposta a fare la spesa con calma e le preparate!

Per fortuna che la donna – lavoratrice stanca ogni tanto si rilassa col suo blog di cucina, scrive una ricetta ed è contenta, che a fare la chef non ci è riuscita, ma ad essere una mamma felice sì! 🙂

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Patate (medie) 4
  • Funghi cardoncelli (o champignon, o quelli che preferite) 8
  • Mozzarelle (circa 400 grammi) 2
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) q.b.
  • Aglio q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pancetta affumicata (a dadini) 75 g
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Lavate le patate e lessatele con tutta la buccia. Quando si lasceranno penetrare facilmente dai rebbi di una forchetta, scolatele e lasciatele raffreddare.

    Intanto pulite i funghi, tagliateli a pezzetti e fateli cuocere in padella con un soffritto di aglio tritato e olio.  Salate e tenete da parte.

    Tagliate la parte superiore delle patate, svuotatele aiutandovi con uno scavino e mettete in ognuna una fetta di mozzarella. (Potete usare l’interno della patata lessa per arricchire un’insalata oppure preparare questo contorno di patate alla tedesca).

    Riempite con i funghi e la pancetta affumicata a dadini. Cospargete di parmigiano grattugiato, irrorate d’olio e cuocete in forno già caldo a 200° fino a doratura. Se volete, potete aggiungere ancora una fetta di mozzarella in cima per rendere le patate ancora più golose.

     

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.