Pasta risottata al radicchio con noci e formaggio: un primo piatto leggero ma gustoso!

Eh si, lo devo dire: sono a dieta! Ma stavolta seriamente, con tanto di nutrizionista al seguito e forza di volontà a mille!

Pensate che sono così convinta questa volta, che uso un Kleenex per pulirmi le dita sporche di Nutella invece che leccarmele. (Non pensate male, la Nutella la spalmo sul pane dei miei ragazzi).

Quindi, di necessità virtù, oggi mi sono preparata questa pasta risottata al radicchio con noci e formaggio e la condivido con voi perchè non era affatto male, anzi, la metto al primo posto nella lista dei piatti light che mi sono preparata finora. Qui vi fornisco le dosi che ho usato io, ma ovviamente nulla vi vieta di aggiungere più olio e formaggio.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Cespi di radicchio tardivo trevigiano (piccoli) 4
  • Pasta tipo grattoni 320 g
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Cipolla 1
  • Emmentaler 100 g
  • Sale q.b.
  • Gherigli di noci 80 g

Preparazione

  1. Per cominciare, lavate il radicchio. Tagliatelo in quattro spicchi, quindi a tocchetti di un paio di cm.

    In una pentola capiente fate scaldare l’olio e fatevi appassire la cipolla tagliata a fette sottili. Unite il radicchio e fate ammorbidire.

    Quando sarà quasi cotto unite la pasta tipo grattoni, quindi aggiungete il doppio del peso della pasta in acqua bollente salata. Coprite con un coperchio e lasciate che la pasta assorba tutto il liquido. Controllate ogni tanto che non si asciughi troppo e unite un mestolo d’acqua bollente se necessario.

    Rompete i gherigli di noci in pezzetti grossolani e fateli tostare appena in padella.

    A cottura ultimata unite l’Emmentaler tagliato a cubetti alla pasta e mescolate un pò.

    Dividete nei piatti e cospargete con le noci tritate e tostate.

  2. Se volete potete mantecare a fine cottura con burro e parmigiano grattugiato come fate per il risotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.