pasta fredda con pomodorini al forno e tonno orizz

Pasta fredda con pomodorini al forno e tonno: un primo piatto delizioso e dal sapore intenso!

Fa caldo, anche se siamo ancora a fine giugno. Qualsiasi cosa porti in tavola, la richiesta è: “non c’è niente di fresco?” E allora va bene, ho capito… da ora in poi solo piatti freddi.

Io sono una che beve il caffè bollente anche in pieno agosto, ma è vero, le insalate di riso, di pasta, le insalatone variopinte vegetariane sono ideali con queste temperature. Spesso poi puoi portarle al mare e fare una pausa pranzo completa ma fresca e leggera.

Oggi ho pensato di non usare dei pomodorini crudi per insaporire la pasta fredda, ma di insaporirli un pochino nel forno (ne ho uno piccolo piccolo sul balcone così d’estate se mi serve non dò fastidio in casa aumentando ulteriormente la temperatura). A mio marito sono piaciuti molto, tanto che sto pensando di farne in grandi quantità e metterli sott’olio in modo da averne sempre di pronti, da poter usare nelle insalate di pasta, riso, o anche sulle bruschette. Vi farò sapere! 😉

Ingredienti per 4 piatti:
350 grammi di pasta corta (io ho usato le castellane Barilla)
una ventina di pomodorini rossi (ciliegino o pachino)
basilico in quantità
100 grammi di cacioricotta o ricotta salata
150 grammi di tonno sott’olio
olio extravergine d’oliva
maggiorana
aglio
un cucchiaio di zucchero semolato
sale

pasta fredda con pomodorini al forno e tonno
Lavate i pomodorini, privateli del picciolo e tagliateli a metà. Disponeteli in una teglia unta d’olio e cospargeteli con lo zucchero, un pizzico di sale, maggiorana, aglio a pezzetti e basilico. Irrorate d’olio e fate appassire nel forno già caldo a 200° per circa 15 minuti. Rigirateli e fate cuocere ancora un paio di minuti.

Cuocete la pasta al dente, quindi scolatela, passatela rapidamente sotto il getto d’acqua fredda, quindi unite un filo d’olio e mescolate.

Condite la pasta fredda con pomodorini al forno e tonno sgocciolato dall’olio di conservazione, unite il cacioricotta a scaglie, basilico fresco in abbondanza. Mescolate e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.