La pasta al ragù bianco e funghi è un primo piatto dal sapore delicato, ricco e nutriente.

Oggi abbiamo un’alternativa al classico ragù col sugo di pomodoro: il ragù bianco, arricchito da funghi champignon che ne ingentiliscono il sapore.

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta 350 g
  • Carne bovina macinata 500 g
  • Carote 2
  • Sedano 1 costa
  • Cipolla 1
  • Funghi champignon 300 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Latte mezzo bicchiere

Preparazione

  1. Lavate le carote e il sedano. Tritateli insieme alla cipolla. Potete usare un mixer per velocizzare l’operazione.

    Fate rosolare il trito aromatico in una casseruola con dell’olio extravergine d’oliva. Unite la carne tritata, portate a cottura mescolando spesso.

    Pulite i funghi, tagliateli a fettine e fateli cuocere in padella con uno spicchio di aglio tritato. Quando saranno cotti, metteteli nella casseruola con la carne macinata, unite mezzo bicchiere di latte e fate cuocere per un paio di minuti, senza far asciugare troppo.

    Cuocete la pasta al dente, scolatela e conditela col ragù bianco ai funghi, cospargendo di abbondante parmigiano reggiano grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.