Panini sofficissimi alla crema di nocciole, per una merenda golosissima!

Quando tuo figlio ti chiede: “mamma, fammi questi!” puntando una foto sul web, tu che fai?

Guardi qua e là, cerchi la ricetta, e questa non ti piace, e questa non ti convince, e se poi non viene bene buttiamo via un kg di Nutella…

“Ok, te li faccio ma con la mia base per il pan brioche dolce che sono sicura che vengono perfetti.”

E infatti. Sono strapieni di Nutella, io non riesco a mangiarli così pieni, ma i ragazzi si. Decidete voi quanta roba metterci dentro, se usare la Nutella o un’altra crema spalmabile alle nocciole, se volete farvela in casa con le nocciole del Piemonte, insomma, io vi dò la ricetta ma sappiate che il ripieno è assolutamente da regolare secondo il vostro gusto! Secondo me con la crema pasticcera vengono che è uno spettacolo!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 + 20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina tipo 0 250 g
  • Burro 75 g
  • Latte tiepido 50 ml
  • Lievito di birra 8 g
  • Uova 2
  • Zucchero 40 g
  • Sale 1 pizzico
  • Limone 1/2
  • Crema spalmabile alle nocciole q.b.

Preparazione

  1. Preparate l’impasto per il pan brioche, mescolando prima tutti gli ingredienti secchi in una ciotola (farina, zucchero, sale, scorza di limone grattugiata).

    Disponete a fontana su di una spianatoia, aprite un buco al centro e versatevi le uova e il burro che avrete fatto ammorbidire a temperatura ambiente a tocchetti.

    Cominciate ad impastare, unendo il latte a filo. Lavorate energicamente per circa 15 minuti, quindi formate una palla e lasciatela lievitare per un’ora.

    Trascorso questo tempo riprendete l’impasto, stendetelo in un rettangolo abbastanza sottile e tagliatelo in 6 rettangoli di circa 12 x 16 cm e mettete al centro, disposti a cilindro, due cucchiai di crema spalmabile alle nocciole. Richiudete verso l’interno i due lembi del lato più corto, quindi i due del lato più lungo. Verrà fuori un cilindro, che metterete a lievitare posando il lato con la piega sulla teglia ricoperta da carta forno. Mi raccomando, questo passaggio è importante perchè il ripieno non fuoriesca. Formate gli altri 5 panini e lasciate lievitare coperti da un panno fino al raddoppio del volume.

    Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.

    Se volete che la superficie diventi lucida, spennellate i panini sofficissimi alla crema di nocciole con un uovo sbattuto prima di infornarli, altrimenti lasciateli così e cospargeteli di zucchero a velo una volta cotti e intiepiditi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.