panini soffici alle patate (2) ok

Ideali da farcire a merenda, i panini soffici alle patate riempiranno la casa di un irresistibile profumo di pane caldo appena sfornato.

Come faccio spesso, ho preso questa ricetta dalla mia amica Michela di Dolce e salato di Miky, perchè lei è davvero brava a fare il pane ed io che ho appena iniziato, ho bisogno di ricette spiegate bene e di cui possa fidarmi. Oggi ho preparato questi panini soffici alle patate, che non sono affatto complicati nell’esecuzione ma danno un risultato davvero soddisfacente.

Ingredienti:
500 grammi farina grano duro
100 grammi di farina 00
280 grammi di patate lesse
50 millilitri di olio extravergine d’oliva
270 millilitri di acqua
14 grammi di sale
150 grammi di lievito madre rinfrescato o 5/6 grammi di lievito di birra fresco

Innanzitutto riducete la patata in crema con l’aiuto di un passaverdure.

Mettete il lievito madre a pezzetti nella planetaria (oppure il lievito di birra sciolto in poca acqua) e unite le patate e un pò acqua. Mescolate e aggiungete pian piano il resto delle farine e dell’acqua. Continuate a lavorare e, quando l’impasto sarà ben amalgamato, unite anche il sale e l’olio. L’impasto deve lavorare per 15 minuti, quindi va messo in una ciotola unta d’olio per lievitare 5-6 ore.

Trascorso questo tempo, versate l’impasto su di un piano infarinato, stendetelo con le mani, infarinando anche sopra. Ritagliate dei filoncini della misura che desiderate, quindi disponeteli su una teglia coperta di carta forno, copriteli con la pellicola trasparente e fateli lievitare al caldo per ancora un paio d’ore.

Scaldate il forno a 200° e infilatevi i panini quando avrà raggiunto la temperatura.

Lasciate cuocere 15-20 minuti (può variare in base a dimensione dei panini e del tipo di forno).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.