Mezzelune al cacao e melanzane con pesto di pomodori confit: accostamento insolito ma deliziosamente sorprendente!

Ho assaggiato per la prima volta l’accostamento cacao-melanzane ad un corso di cucina col maestro Persegani: tortelloni al cacao ripieni di melanzane. Ho preparato la stessa sfoglia e un ripieno simile, ma ho condito il tutto con un pesto di pomodori confit, ce l’avevo in mente già da tempo e oggi finalmente riesco a proporvela.

Ingredienti per la pasta:
470 grammi di farina bianca 00
30 grammi di cacao amaro in polvere
5 uova grandi
un cucchiaio di olio di semi

Per il ripieno:

4 o 5 grosse melanzane
olio extravergine d’oliva
aglio
olio
origano
sale

Per il condimento:
pomodori confit (clicca QUI per la ricetta)
olio extravergine d’oliva

Per la pasta, mescolare la farina e il cacao. Disporli sul piano di lavoro aprendo un foro al centro, in cui verserete uova e olio. Impastate fino ad ottenere un panetto compatto. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare.

Lavate le melanzane, togliete la calotta superiore e tagliatele a dadini piccoli. Fatele soffriggere in padella con poco olio extravergine d’oliva e l’aglio tritato. A fine cottura salate e cospargete d’origano. Lasciatele intiepidire, quindi schiacciatele grossolanamente con una forchetta.

Stendete la pasta sottile, quindi tagliatela in grossi cerchi con un coppapasta. Mettete al centro un cucchiaino di ripieno e richiudete a mezzaluna, sigillando coi rebbi di una forchetta. Io ho usato uno stampino a panzerotto, ma va bene anche come vi ho spiegato prima.

Per avere il pesto di pomodorini confit, invece, sarà sufficiente frullare grossolanamente i pomodori con olio extravergine d’oliva quanto basta. Io ho abbondato perchè adoro l’olio, ma potete anche usarne meno.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta, quindi tuffateci le mezzelune al cacao e scolatele al dente, basteranno due minuti.

Condite la pasta col pesto di pomodori confit e servite il piatto ben caldo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.