Queste melanzane ripiene di spaghetti, sono un piatto davvero gustoso, di bell’aspetto e davvero semplice da preparare. Inoltre, se non eccediamo con l’uso dell’olio, è anche piuttosto leggero.

melanzane ripiene di spaghetti (2) ok

Ingredienti:
4 melanzane di medie dimensioni
250 grammi di spaghetti
400 grammi di pomodori pelati
50 grammi di parmigiano grattugiato
basilico
uno spicchio d’aglio
olio extravergine d’oliva
una mozzarella da 100 grammi

Lavate le melanzane, lasciandole intere. Quindi tagliatele a metà per il verso lungo, compreso il picciolo. Svuotatele con un coltellino affilato, avendo cura di lasciare la buccia intatta, dato che servirà da contenitore.

Salate il guscio di melanzana e mettetelo capovolto su di un piano.

Intanto tagliate la polpa a cubetti e fatela rosolare in poco olio e aglio tritato. Quando saranno morbide, aggiungete i pomodori pelati, il basilico e salate. Continuate la cottura per dieci minuti. Lasciate raffreddare.

Intanto mettete l’acqua per la pasta a bollire. Quando giunge a bollore, scottate per qualche minuto i gusci delle melanzane, quindi prendeteli dall’acqua con un mestolo forato e lasciate raffreddare. Cuocete nella stessa acqua gli spaghetti molto al dente, salateli e scolateli.

Riducete le melanzane in purea, aiutandovi con un frullatore a immersione. Mescolate gli spaghetti con la crema di melanzane e il parmigiano grattugiato. Riempite i gusci di melanzana con gli spaghetti, aggiungendo dei pezzetti di mozzarella.

Mettete in forno già caldo a 200° per circa 15-20 minuti, o finchè non sarà tutto ben gratinato.

PER LA VERSIONE VEG: eliminate parmigiano e mozzarella, e aggiungete dell’altro basilico tritato insieme alle melanzane, per rendere il piatto più profumato e saporito. Utilizzate una mozzarella vegana.
melanzane ripiene di spaghetti (6) okk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.