Melanzane ripiene di salsiccia con besciamella

Le melanzane ripiene di salsiccia con besciamella sono un piatto ricco e gustoso.

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Melanzane 4
  • Salsiccia 400 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 4 cucchiai
  • Uovo 1
  • Pane casereccio 1 fetta
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Pecorino romano (grattugiato) q.b.

Preparazione

  1. Lavate le melanzane, tagliate la calotta superiore. Tagliatele a metà per il verso lungo, scavate l’interno con un coltello in modo da ricavare delle barchette da riempire.

    Scaldate l’olio di semi in una padella capiente. Quando sarà ben caldo, fatevi friggere i gusci delle melanzane. Nel frattempo riducete la polpa a dadini.

    Quando i gusci saranno dorati da entrambe le parti, fate friggere anche la polpa delle melanzane a cubetti. Quando saranno ben dorate, prelevatele dall’olio con una schiumarola e mettetele in un piatto coperto di carta assorbente. Tenetele da parte.

  2. Togliete il budello dalla salsiccia e fatene soffriggere la polpa in una padella con pochissimo olio. Sgranatela con una forchetta e, una volta cotta, lasciatela intiepidire.

  3. Prendete una ciotola capiente, versateci la polpa delle melanzane fritte, la salsiccia sgranata, l’uovo, il parmigiano grattugiato, il pane sbriciolato. Non ho aggiunto sale perchè la salsiccia era molto saporita, ma regolatevi in base ai vostri gusti.

    Mescolate fino ad ottenere un composto ben compatto che userete per riempire i gusci fritti delle melanzane.

    Disponete le melanzane ripiene in una pirofila da forno, copritele con la besciamella e cospargete di formaggio grattugiato. Mettete a gratinare in forno già caldo a 180 – 200° per circa 30 minuti o fino a doratura.

Se volete preparare la besciamella in casa:

Per preparare la besciamella in casa vi serviranno 500 ml di latte, 50 grammi di burro e 50 grammi di farina 00.

Fate sciogliere il burro in una casseruola, quindi unite la farina e fatela tostare appena. Unite il latte caldo a filo, continuando a mescolare per evitare che si formino grumi. Portate a bollore e lasciate cuocere per altri due o tre minuti. Se vi piace, potete aggiungere noce moscata grattugiata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.