Involtini di pollo con cipolla ripieni di olive: di ritorno dalla Calabria potevo non portarmi un carico di cipolla rossa?

L’ho mangiata per una settimana in tutte le salse, e non sono ancora stanca. Oggi l’ho unita a pollo e olive per un secondo davvero stuzzicante. Il ripieno morbido e il contorno di cipolla rendono umido e succoso un taglio di carne che solitamente risulta asciutto se non preparato con qualche accorgimento.

P.s. Avete provato per esempio il mio petto di pollo in padella morbido e succoso senza l’uso di grassi? Cliccate QUI

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 involtini
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Olive verdi (snocciolate) 100 g
  • Mollica di pane 60 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 1 cucchiaio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Petto di pollo 6 fette
  • Cipolla rossa 1
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Frutti di cappero sott'aceto (facoltativo) 1 cucchiaio
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Mettete metà delle olive in un mixer tritatutto. Unite la mollica di pane a pezzetti, il parmigiano grattugiato, un cucchiaio d’olio e il prezzemolo. Riducete in briciole.

    Stendete le 6 fette di pollo sul piano da lavoro, quindi distribuite su ciascuna fetta il composto di pane e olive, fino a coprirle interamente. Arrotolate e fermate con uno stecchino di legno o con dello spago da cucina.
    In un tegame ampio, versate un filo d’olio, la cipolla a fette grosse e i capperi. Disponete anche gli involtini di pollo e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti, rigirando spesso. Salate e servite caldi o tiepidi.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.