Ghiacciolo allo yogurt e ribes rossi: una merenda fresca, sana e leggera!

Quanto si soffre a stare a dieta in estate? Troppo! Guardare gli altri mangiare il gelato è un vero tormento per me. I miei figli con mega gelati al pistacchio e cioccolato ed io ad osservarli da lontano con la lacrimuccia che cade nel mio triste yogurt bianco e magro.

Fosse freddo almeno! Ed è lì che mi si accende la lampadina! Perchè non fare un frozen yogurt con dei frutti colorati che mettano allegria?

Detto, fatto! Guardate un pò come sono carini e anche lo yogurt diventa più simpatico! Non lo reggevo più!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    3 ghiaccioli
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Yogurt magro 250 g
  • Ribes rosso q.b.

Preparazione

  1. Lavate i ribes rossi e tamponateli con della carta assorbente per asciugarli. Mettete lo yogurt in una ciotolina, sgranate i chicchi di ribes e mescolateli allo yogurt.

    Divideteli in tre stampini per ghiaccioli (io ne ho riempiti 3, dipende dalle dimensioni).

    Mettete uno stecchino di legno al centro di ognuno, quindi lasciate dei rametti di ribes interi per decorare la parte intorno allo stecchino.

    Riponete nel congelatore e lasciateli rassodare per almeno 4 ore, meglio ancora se ve li lasciate per una notte intera.

    Per servirli, lasciateli a temperatura ambiente per qualche minuto in modo che si stacchino dallo stampino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.