Il dolce con orzo e farina di mandorle è profumato e morbido, ideale a merenda o a colazione.

Ho usato lo stampo Margherita di Silikomart, ma se non ce l’avete andrà bene una tortiera del diametro di 22-24 cm.  Certo che presentato così è proprio bello da vedere, inoltre vi permette di tagliare delle fette tutte uguali seguendo la direzione dei petali.

Ma andiamo a leggere la ricetta!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    16 fettine
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina 00 100 g
  • Farina di mandorle 100 g
  • Uova 3
  • Zucchero 180 g
  • Burro fuso 150 g
  • Orzo solubile 3 cucchiaini
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Sbattete le uova con lo zucchero finchè non saranno bianche e spumose, raddoppiando di volume. Aggiungete pian piano le farine setacciate.

    Unite quindi il burro fuso, l’orzo e il pizzico di sale.

    Amalgamate delicatamente il lievito per dolci.

    Versate nello stampo precedentemente imburrato e infarinato (se usate lo stampo Silikomart non sarà necessario).

    Mettete in forno già caldo a 180° per circa 40-45 minuti. Sformate il dolce solo quando sarà raffreddato. Se vi piace, cospargete di cacao in polvere o di zucchero a velo.

  2. Questa ricetta prende spunto dal plumcake con mandorle e orzo del libro “Plumcake dolci e salati”, Guido Tommasi editori 2007, di Ilona Chovancova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.